"E mo voglio vedé se Charlie Hebdo fa la vignetta". Eccola

Share

INSULTI DAGLI ITALIANI Charlie Hebdo, il settimanale francese che qualche anno fa diventò tristemente famoso in tutto il mondo per via dell'attentato jihadista che devastò la redazione facendo diverse vittime, è stato da qualche ora preso di mira da utenti italiani su Facebook.

All'indomani dell'incendio che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame a Parigi, il settimanale Charlie Habdo non tradisce la sua linea e sceglie ancora la satira. Poi la nuvoletta con l'esclamazione satirica, che fa riferimento al piano di riforme attuato e su cui sta lavorando il suo governo in Francia.

A causa dell'incendio di Notre Dame, Emmanuel Macron ha rinviato il discorso in tv durante il quale avrebbe dovuto illustrare misure e provvedimenti dopo il dibattito che ha animato la Francia in seguito alle proteste dei gilet gialli.

Whatsapp Business finalmente arriva su iOS, ma l’Italia dovrà aspettare
Le immagini di Whatsapp riportano l'interfaccia che la green chat acquisterebbe nella versione per iPad . Dopo una lunga attesa, sta per arrivare la prima versione di WhatsApp per iPad .

Era attesa, anche in Italia, dopo le polemiche per quella sul terremoto nel Centro-Italia e sul crollo del ponte Morandi di Genova. La rivista è uscita eccezionalmente di martedì, nella versione digitale e con una distribuzione in almeno una cinquantina di rivenditori parigini.La copertina raffigura il presidente Macron che ha come capigliatura le torri in fiamme della cattedrale.

"Avete riso sulla morte degli italiani, ma la differenza è che noi piangiamo Notre Dame come fosse anche nostra!" E ancora: "Voi siete dei bastardi noi abbiamo un cuore, perché non dimentichiamo le vignette di Amatrice e Rigopiano". Forza potete fare molto di più! "Fate una vignetta come si deve, lecchini incapaci". "Grazie al coraggio dei pompieri - ha detto il presidente - la facciata e le strutture non sono crollate".

Share