Parigi, Notre-Dame in fiamme Evacuazione in corso

Share

Dal centro dell'edificio si sta sviluppando un'alta colonna di fumo (MAPPA). La cattedrale, costruita tra il 1163 e il 1344, è una delle costruzioni gotiche più famose del mondo ed è il monumento storico più visitato d'Europa.

L'evacuazione è in corso, un ampio perimetro di sicurezza e' stato disposto dalle forze di sicurezza. Secondo le prime indicazioni, l'incendio si sarebbe sviluppato da un'impalcatura presente sul posto per i lavori di restauro. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo. "Occorre agire in fretta". I pompieri sono sulle scale e tentano di intervenire dall'alto per domare le fiamme. "Invito tutte e tutti a rispettare il perimetro di sicurezza".

Il presidente francese, Emmanuel Macron, che avrebbe dovuto annunciare attese riforme in diretta tv alle 20, ha rinviato l'intervento e si sta recando a Notre-Dame, la cattedrale divorata dalle fiamme di un enorme incendio. L'intera Ile-de-la Cité, dove sorge la cattedrale di Notre-Dame, è isolata, i turisti - molto numerosi - sono dall'altra parte della Senna e fissano le fiamme che stanno divorando il tetto e la guglia del monumento gotico.

Così i dipendenti di Amazon ci ascoltano tramite Alexa
I dipendenti inoltre " non hanno accesso diretto alle informazioni che possono identificare la persona o l'account ". All'interno dell'App Alexa con cui si gestisce Echo c'è infatti un'area dedicata alla privacy (su impostazioni).

Sul posto i pompieri, che hanno precisato l'origine dell'incendio, partito nel sottotetto della cattedrale. Diversi elicotteri sorvolano la zona. Sul posto sono già crollate parte delle impalcature che servivano per i lavori.

Secondo un inserviente della cattedrale l'incendio sarenne iniziato dopo le sedici.

Un denso fumo bianco continua a fuoriuscire dal tetto della struttura in fiamme, come mostrano le tante immagini diffuse sui social network e dai media transalpini.

Share