Torino, Cairo: ?Arbitraggio squilibrato, è stata un?ingiustizia?

Share

Non basta il gol di Zaza, perché 21 minuti dopo la rete del vantaggio granata, il bomber ritrovato viene espulso: un'altra trattenuta al limite dell'area avversaria, le braccia alzate al cielo, "ma va." e Irrati l'iracondo estrae subito il cartellino rosso. Se tu a fronte di un'imprecazione espelli un giocatore finisci sempre in dieci uomini. "Se applichi la stessa regola in tutta la partita, per forza resti in dieci". "Devi essere anche più combattivo o determinato". Io non so cosa abbia detto Zaza per meritarsi l'espulsione, ma so cosa ha detto Barella che ha mandato a quel paese l'arbitro.

Cairo è deluso dalla frenata nella corsa all'Europa: "Non penso che vogliano favorire il Milan, ma se guardi la partita di ieri (contro la Lazio, ndr) qualche domanda te la fai". "Poi il rigore di Izzo che non ha rivisto al VAR: vedo dei rigori dati per molto meno". Ma questo non vuol dire: "non è che per forza debba sempre andare in un modo negativo".

Morte Morosini, nuovo colpo di scena
Processo morte Morosini , annullata la condanna della Corte d'Appello su decisione della Corte di Cassazione . La Corte ha disposto un nuovo processo presso la Corte d'Appello di Perugia .

I punti scottano e Mazzarri fa appello ai tifosi: "Abbiamo ancora quattro partite in casa e abbiamo bisogno di uno stadio pieno, che sostenga la squadra per ottenere il maggior numero di vittorie possibile". "Ma non bisogna alzare bandiera bianca". Oggi secondo me è stata fatta un'ingiustizia.

Share