Air Italy rinuncia ai voli su Olbia

Share

Rischia di scoppiare una vera e propria guerra tra le compagnie aeree sui cieli sardi. Lo ha comunicato la stessa compagnia alla Regione Sardegna, in merito all'avvio del nuovo sistema di continuità territoriale area da e per l'Isola.

Air Italy spiega quindi di non poter "condividere questo schema" e annunciare che "non condividerà il programma dei voli di Olbia con Alitalia".

Maldini tranquillo: "Anche l'anno scorso dovevamo essere esclusi..."
Rino conosce i nostri pensieri sul suo lavoro. "L'Inter ha qualche punto di vantaggio, se non sbaglia qualche partita è favorita". La nuova vita da dirigente: "La chiamata di Leonardo è stata una fortuna , lui ha avuto esperienze importanti da dirigente".

Estendere la vecchia continuità per Cagliari e Alghero, e non per Olbia, "non è una soluzione". "Alitalia sarà sia ad Alghero, sia ad Olbia, potrà servire sia i passeggeri con alta capacità di spesa su Olbia e indirizzare gli altri, in alternativa, su Alghero". Air Italy annuncia che cercherà di incontrare Regione Sardegna e il Ministero "per avere indicazioni e supporto su come affrontare le conseguenze che indubbiamente deriveranno da quanto deciso". "Quando tutto pareva risolto, ecco l'ultimo colpo di scena: Alitalia nella tarda notte dell'8 aprile, ultima data utile per formalizzare l'eventuale adesione al bando anche su Olbia, ha manifestato la volontà di operare senza contributi pubblici dal Costa Smeralda", riassumono i sindacati di categoria della Gallura.

La situazione paradossale della vicenda era emersa già nelle scorse ore. Dopo l'assegnazione della gara ad Alitalia ci sono stati incontri sia con il Ministero, sia con la Regione Sardegna - ricorda la compagnia - Spiace constatare che tutte le promesse fatte non abbiano portato a nulla.

Share