Via della Seta, Mattarella: "Italia sostiene l'assetto multilaterale"

Share

Così il presidente cinese Xi Jinping dipinge i rapporti tra Roma e Pechino e prospetta il futuro in vista della visita in Italia che inizia domani. "Negli ultimi anni, la fiducia reciproca strategica tra i due Paesi ha continuato ad approfondirsi e siamo riusciti ad ottenere molti risultati in diversi settori, dando un contributo significativo allo sviluppo economico di entrambi i Paesi e ampliando la cooperazione reciprocamente vantaggiosa tra Cina e Italia, che corrisponde agli interessi comuni di Roma e Pechino", ha aggiunto Wang.

"Due elementi chiave dello spirito, che accomuna i nostri due Paesi, sono certamente rappresentati dall'ingegno scientifico e dalla cura del patrimonio artistico". Questa constatazione è particolarmente significativa in questo anno speciale, che celebra il cinquecentenario dalla morte del genio italiano poliedrico per eccellenza, Leonardo Da Vinci, che so essere figura ammirata anche in Cina. Mattarella si dice infatti "lietissimo di poter contraccambiare la straordinaria ospitalità che il Presidente Xi mi ha riservato nel 2017. In questo senso, l'Italia è impegnata, assieme ai suoi partner europei e internazionali, a dialogare con la Cina, per permettere alle imprese delle due parti di operare in maniera equa e di favorire l'accesso ai rispettivi mercati, tutelando in particolare la sicurezza degli investimenti e la proprietà intellettuale, nonché i principi e standard, irrinunciabili, relativi alla sostenibilità degli interventi sotto il profilo sociale, economica e ambientale".Infine Mattarella ha fatto un richiamo alla tutela dei diritti e dell'ambiente, sottolineando che l'Italia è impegnata a promuovere l Agenda 2030 delle Nazioni Unite e a lottare contro i cambiamenti climatici: una sfida in cui alla Cina tocca un ruolo decisivo e crescente.

Anticipazioni Amici 18, ecco le squadre del Serale
A porre fine a tutti i dubbi è Alessandro Casillo che parla per la prima volta sulla questione Amici e sul suo abbandono . Il ballerino , infatti, sarebbe dovuto partire in tour con Claudio Baglioni , ma ha preferito tornare a casa .

Il Sole 24 Ore ha scritto giovedì che il governo italiano vuole sviluppare con la Cina, tramite i 30 accordi che verranno firmati sabato, nuovi business per almeno 7 miliardi di euro.

"L'intensificazione dei nostri rapporti economici deve passare attraverso la creazione di un contesto quanto piu' aperto e trasparente possibile; in cui i soggetti economici dei due Paesi possano agire in maniera equivalente, reciprocamente libera ed equilibrata, con la rimozione di barriere, che ancora si frappongono ai flussi commerciali" afferma il il Capo dello Stato. Questi aspetti si affiancano all'aspirazione al progresso e al benessere.

Share