Slovacchia. Si va al ballottaggio tra Caputova e Sefcovic

Share

Con un'affluenza di circa il 49%, i partiti della destra nazionalista slovacca sono costretti a dire addio alla possibilità di conquistare la Presidenza della Repubblica. Il messaggio che arriva dalle urne e' molto chiaro: oltre alla pesante astensione (ha votato il 48,74%) l'elettorato ha evitato l'establishment politico, probabilmente condizionato anche dallo scioccante omicidio dello scorso anno del giornalista investigativo, Jan Kuciak, che lavorava su casi di corruzione. "Gli elettori slovacchi possono anche immaginarsi al potere qualcuno che non sia stato coinvolto in politica per lungo tempo, ma che guardi in modo different e la realtà e che abbia un modo diverso di risolvere i problemi". "Il Paese dovrebbe unirsi su questa base" ha detto Caputova, che porta avanti politiche apertamente liberali volte, tra l'altro, alla tutela dei diritti dei gay. Prima di allora si batteva come attivista contro una discarica illegale a Pezinok e il suo impegno in questo campo le è valso il premio Goldman per l'ambiente.

Il suo rivale, il 52enne Maros Sefcovic, promuove invece i valori della famiglia tradizionale e in generale quelli cattolici, nonostante negli anni 80 fosse membro del Partito comunista che nell'ex Cecoslovacchia comunista perseguitava le chiese. L'avvocata ambientalista ha ottenuto il 40% dei voti.

Biathlon: Doppio oro azzurro con Wierer e
L'Italia non conquistava un titolo maschile dal 1997 con Willy Pallhuber. E così Dorothea torna in testa alla classifica di Coppa del mondo.

Nel 2009 Sefcovic ha assunto la carica di Commissario europeo per l'istruzione, la cultura e la gioventù e dal 2014 è vicepresidente della Commissione Ue per l'Unione dell'energia e il clima.

Già dal risultato di questo primo turno si può dire che il vento nazionalista e sovranista vive una battuta d'arresto e questo potrebbe rappresentare (il condizionale è d'obbligo) l'inizio di un rinnovamento che parta da "Visegrad" e rianimi la costruzione europea. Il secondo turno è previsto per il 30 marzo.

Share