Banca d'Italia, un Segnale Preoccupante

Share

Alla luce di questo riscontro via Nazionale ha deciso di sospendere le operazioni della succursale italiana di ING Bank sulla nuova clientela.

Beh, la vigilanza bancaria non finisce mai di stupire...

L'inchiesta, riporta il sito del Sole24Ore, è per il momento a carico di ignoti ma fonti vicine alle indagini ritengono che l'iscrizione della banca nel registro degli indagati potrebbe avvenire nelle prossime ore.

Ascolti tv, medaglia d'oro per Fazio: Mediaset ko con 'Il silenzio dell'acqua'
Continuano a essere altissimi i numeri di Rai2 con " The Good Doctor 2" che cattura l'attenzione di 2.316.000 spettatori (9.3%). L'importante però è che ci sia ancora chi in tv ha voglia di dare spazio a queste storie.

I clienti di Conto Arancio possono stare tranquilli, poiché rimane valido il loro non coinvolgimento nel blocco dei conti correnti di ING. L'impegno a realizzare rapidamente un piano di rimedio per affrontare e rimuovere le carenze della succursale italiana consentirà alla Banca d'Italia di verificare che le debolezze sul fronte antiriciclaggio siano pienamente rimosse al fine di poter revocare il provvedimento. Cosa è successo? Ci sono rischi per i correntisti di ING in Italia o chi ha un conto corrente? La procedura non viene applicata ai rapporti in essere, e dunque non si deve creare allarmismo sui vecchi conti, poiché i già clienti non verranno interessati dal provvedimento.

Ing era tra gli sponsor della appena terminata "digital week" di Milano e nella presentazione a Palazzo Marino la rappresentante di Ing aveva illustrato l'anima "digitale" ddell'istituto e il suo milione e ottocentomila clienti in Italia.

Già nel settembre del 2018 le autorità avevano multato Ing Bank con una sanzione da 675 milioni di euro in Olanda. Quest'anno le azioni ING sono aumentate del 18%. Con un comunicato stampa ING ha affermato che verranno sospese "le attività di acquisizione di nuovi clienti durante il periodo necessario per approfondire i piani di miglioramento con Banca d'Italia" mentre ai clienti esistenti in Italia sarà sempre garantito il solito pieno servizio.

Share