Israele: esercito, 2 razzi da Gaza

Share

Intanto la tensione a Gaza è altissima, e non solo per Israele.

Israele ha colpito tramite pesanti raid aerei alcuni obiettivi a Gaza come rappresaglia contro obiettivi di Hamas per due razzi lanciati verso Tel Aviv poche ore prima dalla Striscia.

"Ho paura". Gerry Scotti, che crollo. E scoppia in lacrime
Scotti, dopo un lungo ragionamento, ha suggerito la risposta che si è rivelata corretta e per la tensione è scoppiato in lacrime. Il ragazzo della provincia di Chieti si è trovato a rispondere a questa domanda: " Nunc et in hora mortis nostrae .

Secondo il Ministero della sanità di Gaza almeno due persone sarebbe rimaste ferite nei bombardamenti. L'esercito israeliano ha poi dichiarato che stava prendendo di mira "siti terroristici" a Gaza. Si apprend epoi che prudentemente sono state "rinviate" le proteste che dal 30 marzo del 2018 ogni venerdì vedono i palestinesi della Striscia di Gaza manifestare a ridosso della barriera al confine con Israele. Ci sono stati diversi round di combattimento più piccoli dalla fine della guerra ma, fin ora sempre contenuti da mediazioni egiziane e statunitensi.

Secondo le prime informazioni, uno dei due razzi è stato intercettato dall'Iron Dome (il sistema di difesa di Israele) mentre il secondo è caduto in un'area aperta. I militari israeliano hanno diffuso immagini di obiettivi colpiti dagli oltre cento missili lanciati verso la Striscia; centrato anche quello che viene considerato il quartier generale di Hamas per le operazioni in Cisgiordania, un deposito di armi e una rimessa navale. L'organizzazione islamista che contro la Striscia ha tuttavia emesso un comunicato ufficiale in cui ha negato con forza di essere dietro al lancio di razzi.

Share