Fifa, dal 2021 nasce il nuovo Mondiale per club

Share

Il piano è di disputare il nuovo torneo dal 17 giugno al 4 luglio 2021, nello slot precedentemente riservato alla Confederations Cup, che di solito funge da evento di prova in una nazione ospitante un anno prima della Coppa del Mondo per nazionali, ma che nel 2021 non sarà giocata comunque in Qatar viste le alte temperature. Abbiamo preso diverse decisioni importanti, ma una in particolare: "dal 2021 avremo un nuovo Mondiale per Club, che avrà sicuramente un impatto fantastico sul movimento calcistico per i club a livello internazionale". Ognuna di queste, Uefa e Conmebol comprese, definiranno per conto proprio i criteri di qualificazione al nuovo torneo iridato.

Emanuela Tittocchia: "Ho dormito con un 11enne, è il mio uomo ideale"
L'ospitata della Tittocchia ha scatentato i dubbi dei telespettatori , che hanno riversato le loro perplessità sui social . Nell'ultima puntata di Mattino 5 Emanuela Tittocchia ha creato notevole scalpore.

ECA CONTRARIO AL NUOVO TORNEO - Non tutti sono soddisfatti, però, dell'istituzione della nuova manifestazione. Fonti vicine alla Fifa hanno fatto sapere che l'Eca, l'associazione dei principali club europei, avrebbe fatto sapere di essere "assolutamente contro l'approvazione" del nuovo torneo, con conseguente minaccia di boicottarlo. E c'è chi parla già di boicottaggio. "Le migliori squadre dovrebbero giocare in questo torneo su scala mondiale, ma oggi era una nostra responsabilità prendere una decisione", ha aggiunto. Abbiamo avuto dialoghi costruttivi con il presidente dell'Uefa. Tra le altre proposte, resta congelato il progetto di una Nations League Globale, mentre è stato ratificato dal Consiglio della Fifa l'uso del Var ai Mondiali di calcio femminili in programma quest'estate in Francia.

Share