"Nadia Toffa non ce l’ha fatta" ma lei risponde alla falsa notizia

Share

Questa la notizia falsa, la bufala, la fake news, che in queste ore sta circolando sul Web e sui social.

Continuano a essere numerosi i siti che generano fake-news e purtroppo ad essere danneggiata è ancora una volta Nadia Toffa, conduttrice del programma Le Iene. "Sellia ha abbandonato la diretta in lacrime, ricordando Nadia". "Notizia, che sta gettando nello sconforto un'intera comunità che non ha smesso mai di pregare per Nadia".

Notizia prontamente smentita da tutti i canali ufficiali, e dalla stessa Toffa: "Questi fake devono sparire dalla circolazione - scrive la showgirl su Twitter - Fanno danno a tutti, compresi i lettori". Nadia Toffa, come accennato, ha minacciato di denunciarne i responsabili poiché l'articolo in questione non si limita a parlare della sua malattia, il tumore contro cui combatte da tempo, ma confeziona e racconta una vera e propria "bufala".

Firmato il contratto Fca-Cnh, coinvolti anche i lavoratori di Astra Iveco Piacenza
Nei prossimi giorni il contratto sarà sottoposto al voto delle rappresentanze sindacali aziendali di tutti gli stabilimenti. La parte normativa "è stata modificata e migliorata in più punti".

E il quotidiano torinese precisa: "Da mesi abbiamo chiesto alle autorità di bloccare http://lastampatv.it perché diffonde fake news con una grafica simile al nostro sito".

Inoltre, poche settimane fa sotto un suo post pubblicato su Instagram, un altro utente le ha scritto che a breve sarebbe morta: stai tranquilla che ad agosto non ci arrivi.

Nadia mostra solidarietà al prete e invita tutti a condividere il suo video per rendere nota a tutti questa vergognosa e spaventosa realtà: la spazzatura avvelena l'aria e il futuro della persone che la respirano.

Share