Moviola Chievo-Milan: regolari i due gol dei rossoneri, Di Carlo ha torto

Share

"Veniamo sfavoriti da 6 partite". C'ha pensato Hetemaj (il migliore del Chievo Verona) a interrompere il digiuno, approfittando anche di un'indecisione di Conti (il peggiore tra i rossoneri) ma l'attacco ha bisogno di essere servito con più continuità se davvero si vuole arrivare alla salvezza. La rete del centravanti polacco è stata contestata dai giocatori del Chievo per un tentativo di rovesciata dello stesso Piatek che il tecnico dei veneti Di Carlo ha definito "un colpo di kung-fu".

Inutile parlarne, decidono come vogliono loro. Grazie ai gol di Krzysztof Piatek ma anche, e soprattutto, grazie ai risultati che hanno portato la squadra di Gattuso al sorpasso sull'Inter e al terzo posto in classifica. Non tutte le avversarie che il Diavolo incrocerà nelle prossime gare, però, sono uguali: ecco perché una gestione sapiente della doppia opzione Biglia-Baka potrebbe togliere punti di riferimento a chi si troverà a fronteggiare i rossoneri e rendere più imprevedibile la manovra del Milan. Siamo stanchi, mancano 11 partite. La squadra c'è, gioca, nonostante siamo ultimi: a maglie invertite stasera vincevamo 3-0, e mi fermo qui perché sennò poi i vertici del calcio si arrabbiano.

Meghan Markle, triste per l'ennesimo addio a pochi mesi dal parto
In soli cinque mesi, infatti, sono quattro le assistenti della Duchessa di Sussex ad aver dato le dimissioni. Insomma, Amy Pickerill si aggiunge a una nutrita compagnia.

Su questo episodio c'è stato un lungo silent check del Var, che dopo due minuti ha deciso di convalidare giustamente la zampata del Pistolero. Le partite fatecele perdere sul campo, non ogni volta per un episodio.

Share