Meghan Markle, triste per l'ennesimo addio a pochi mesi dal parto

Share

La duchessa di Cambridge è davvero imbattibile, chic e easy ma non dimentichiamo che la camicia Gucci è un capo costoso, nel suo caso però davvero nessuno può protestare.

Ma a quanto affermano le sue amiche, nonostante Meghan Markle sia a tutti gli effetti diventata una principessa, è sempre restata fedele alla sua vita precedente e ai valori a cui essa era legata. In soli cinque mesi, infatti, sono quattro le assistenti della Duchessa di Sussex ad aver dato le dimissioni.

La moglie del principe William intanto è sempre più indaffarata, dopo aver partecipato ieri alla cerimonia per i 70 anni del Commonwealth a Westminster Abbey dove ha anche fatto il primo passo verso Meghan Markle davanti ai fotografi, oggi ha fatto visita a questo centro. Ma le cose stanno prendendo una piega ben differente.

Conte taglia la torta a forma di ponte, furia social dei genovesi
Niente di nuovo, in realtà, dopo tutte le cose di cattivo gusto, le passerelle, la tragedia trasformata in show di questi mesi. "Complimenti davvero.

Dopo aver rilasciato un'intervista anonima a People difendendo la Duchessa dagli attacchi mediatici della stampa internazionale, l'amica di Meghan ha raccontato di essere andata a trovare la coppia nella casa di Kensington Palace, che è stata descritta come "intima e accogliente", ed è così che abbiamo scoperto che Meghan Markle cucina per lei e Harry "ogni singolo giorno". A dire il vero se paragoniamo la camicia Gucci della duchessa di Cambridge ai vestiti che ieri Meghan Markle ha sfoggiato per il Commonwealth Day anche questa sembra economica.

Insomma, Amy Pickerill si aggiunge a una nutrita compagnia. Tutt'altra storia invece per Kate Middleton, la cognata 'risparmiosa' e futura regina che ha riciclato vestito e cappotto rosso di Catherine Walker che aveva gia' indossato in Nuova Zelanda nel 2014.

Share