L’Ucraina è entrata in guerra con Al Bano

Share

Questa mattina i siti dei principali quotidiani italiani hanno lanciato una notizia troppo strana per essere una bufala: Al Bano Carrisi è stato inserito nella lista nera del ministero della Cultura dell'Ucraina, un elenco compilato sulla base delle indicazioni del Consiglio di Sicurezza e Difesa nazionale, dei servizi di sicurezza ucraini e del Consiglio della Tv e radio nazionali. La black list contiene 147 persone, tutte indesiderate dal governo, ed è probabile che Al Bano sia in lista per le sue simpatie verso la Russia, un Paese che il governo dell'Ucraina considera come "occupante". Il duo composto da Al Bano e Romina Power era molto popolare in Europa e in Unione Sovietica negli anni '80 e '90. Centinaia anche i fan accorsi dal Trentino.

Al Bano però si difende da queste accuse: "Non ho mai detto una parola contro l'Ucraina". Mai fatto neanche un apprezzamento. Non sono preoccupato ma non so ancora a che cavolo si riferiscano.

Interpellato dall'Agi però il cantante non l'ha presa per niente bene. Pertanto, giudica inammissibile - riporta l'Agi - che proprio lui, in prima fila per la pace, venga trattato come un terrorista. Non ha mai detenuto armi, nemmeno quelle mentali.

“Al Bano minaccia la sicurezza della nazione”. L’Ucraina lo inserisce nella black list

Al Bano è un pericolo per la sicurezza nazionale dell'Ucraina. Rimasto sbalordito per quanto accaduto, si rivolgerà all'ambasciatore e al Ministero della Cultura ucraino per avere delucidazioni sull'inattesa decisione di annoverarlo tra i soggetti potenzialmente pericolosi per la sicurezza del Paese.

Inizialmente quando l'ha sentito pensava si trattasse di uno scherzo o uno scambio di persona. Si schiera per la pace, non per la guerra, ed ha anche visitato l'Ucraina tre o quattro anni fa. Quindi, precisa di essersi esibito anche per altri premier e pure per Giovanni Paolo II. "Ricordiamo più di dodici mila morti ucraini in Donbas, causati dalla seconda fase di aggressione russa dopo la Crimea". "Ma la lista nera è troppo".

Perché Ghezzal si è ritirato dall'Isola dei Famosi
Insomma, sarà una puntata sfavillante quella di stasera in tv con un colpo di scena abbastanza clamoroso. Tranne Bettarini , Capparoni e Soleil i naufraghi sono ufficialmente tutti i nomination .

Share