Bohemian Rhapsody potrebbe avere un sequel?

Share

Tuttavia, va riconosciuto come "Bohemian Rhapsody" non lasci molto spazio per un sequel.

Se consideriamo le logiche hollywoodiane, un sequel è da considerarsi praticamente una cosa scontata, dato che Bohemian Rhapsody ha incassato oltre 875 milioni di dollari in tutto il mondo, rivelandosi uno dei film di maggior successo del 2018, oltre che il biopic musicale più visto della storia del cinema.

Ma procediamo con ordine.

De Laurentiis in conferenza: "Il Napoli dovrebbe avere più potere"
Sono considerato il virtuoso del calcio perchè mi sono indebitato solo con me stesso quando eravamo in Serie C ma è diverso. Fortuna che c'è Agnelli all'Eca, e con lui Ceferin alla Uefa. "La Superlega sarebbe chiusa, lasciando poi la Serie A.

Di certo, con il film che si conclude con il riassunto riguardante la battaglia di Mercury contro la sua malattia sino alla morte, l'idea di un possibile sequel sembrava apparentemente lontana. Con un'intensa ed emozionante prova d'attore per Rami Malek (Golden Globe - Migliore Attore), il film si concentra sul racconto realistico, elettrizzante e coinvolgente della parabola artistica di Freddie Mercury: dai giorni da semplice addetto ai bagagli dell'aeroporto di Heathrow al successo mondiale del Live Aid, la straordinaria performance che lo rese icona senza tempo e che consegnò la sua band, i Queen, alla storia. Il leggendario chitarrista dei Queen lo scorso dicembre ha infatti dichiarato: "Credo che il Live Aid sia un ottimo punto per chiudere il film. Chissà potrebbe esserci un sequel in futuro".

Il progetto potrebbe riprendere le vicende dal concerto di Wembley per seguire gli ultimi anni di vita del cantante dei Queen, magari chiudendosi con il leggendario Freddie Mercury Tribute Concert. Non ci resta quindi che attendere ulteriori conferme o smentite sul vociferato Bohemian Rhapsody 2.

Share