Terribile incendio in un hotel in India: sono morte 17 persone

Share

È di almeno 17 morti e due feriti il bilancio dell'incendio scoppiato alle prime ore di oggi in un hotel al centro di Nuova Delhi. Secondo i soccorritori i clienti non sono potuti fuggire attraverso i corridoi a causa della boiserie di legno che ha preso subito fuoco. Il rogo è divampato stamattina nell'Arpit Palace, struttura di cinque piani nel quartiere Karol Bagh della capitale indiana.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli. È frequentato soprattutto da uomini d'affari. La maggior parte di loro è morta asfissiata dal fumo. Secondo quanto riferiscono i media locali tra le vittime ci sarebbero anche una donna e un bambino.

Europa League, Ancelotti: "Il Napoli ha un futuro, abbiamo molto da giocarci"
Questa volta i temibili inviati de " Le Iene " la popolare trasmissione televisiva in onda su Italia 1 hanno preso di mira il campione del Napoli .

Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che sono riusciti a trarre in salvo trentacinque persone.il bilancio è di diciassette morti e almeno quattro feriti, dei quali non si conoscono le condizioni. "Indagheremo e puniremo i responsabili", ha promesso Jain.

Sebbene le cause del rogo siano da accertare, gli inquirenti già avanzano alcune ipotesi, tra cui scarsa manutenzione e il mancato rispetto delle norme edili. I costruttori spesso preferiscono tagliare i costi per la sicurezza in fase di cantiere e gli abusi edilizi sono molto diffusi. Potrebbe essere il caso dell'hotel in questione: il ministro Jain fa sapere infatti che sul terrazzo era stata costruita una cucina.

Share