Europa League, Ancelotti: "Il Napoli ha un futuro, abbiamo molto da giocarci"

Share

Questa volta i temibili inviati de "Le Iene" la popolare trasmissione televisiva in onda su Italia 1 hanno preso di mira il campione del Napoli. Insigne arrabbiatissimo, per i fiori e le telefonate ricevute dalla moglie, ha perso ulteriormente le staffe quando ha scoperto poi che nel copione sono previste tante scene "infuocate" con baci appassionati tra Genoveffa Darone e l'attore protagonista. Le prestazioni ci sono state sempre da parte della squadra, nelle ultime partite fuori abbiamo messo sotto le avversarie dal punto di vista della prestazione ma è mancata efficacia. Dobbiamo tener presente che per gli attaccanti ci sono dei momenti in cui non riescono a realizzare molto: è successo a Milik, Insigne, Mertens. "Dobbiamo solo insistere".Ha deciso chi gioca in porta?". "Se sta bene gioca Ospina, altrimenti ci sarà Meret".

L’Inter leva la fascia a Mauro Icardi! Ecco il nuovo capitano
Ci ha comunicato dopo pranzo che non partecipava a questa trasferta . "Ora si spera che la squadra reagisca nel modo giusto". E' chiaro il riferimento alla moglie-agente Wanda Nara .

"Carlo Ancelotti parla alla vigilia della sfida d'andata degli ottavi di finale di Europa League contro lo Zurigo.Come si spiegano le ultime prestazioni del Napoli in trasferta, meno buone rispetto a quelle al San Paolo?". "Non so quanto tempo ci vorrà per vincerla, ma non credo che ne servirà molto". "Sarebbe importante vincere un trofeo del genere, ci aiuterebbe a crescere" ha concluso. "Poi c'è il recupero di Chiriches che è praticamente pronto e soprattutto l'affidabilità di Maksimovic". Possiamo fare di più e quel di più ci può aiutare a vincere la coppa. "Ora c'è un'altra competizione che va giocata con lo stesso spirito, ma andiamo piano e pensiamo prima a questo turno".

Share