Inter, caso Icardi: dichiarazioni choc di Spalletti

Share

Mauro Icardi non è nella lista dei convocati per la partita di Europa League contro il Rapid Vienna in programma domani.

Verhofstadt: "Conte burattino mosso da Salvini e Di Maio"
Per questo oggi mi fa male vedere la degenerazione politica dell' Italia, che non è iniziata ieri, o un anno fa, ma 20 anni fa. LA RISPOSTA - "Io non sono un burattino , forse lo è chi risponde alle lobby", ha replicato Conte .

RISPOSTA DI SPALLETTI - E' però innegabile che nell'ultimo periodo l'ex allenatore della Roma sia stato più "inquieto" rispetto ai mesi precedenti, come se sentisse che la sua esperienza alla Pinetina fosse destinata a chiudersi a giugno, con due stagioni d'anticipo sulla fine del suo contratto. La decisione è ormai stata presa: il nuovo capitano dell'Inter è Handanovic. Non è stata una mossa brillante e lo si capisce anche dal fatto che pochi minuti dopo le prime reazioni il tweet è stato subito cancellato. Certo, ora è prematurno parlarne perché siamo a febbraio, ma la scelta dell'Inter avrà sicuramente delle conseguenze e delle prese di posizione da parte dell'entourage del giocatore. Queste cose mettono in imbarazzo la squadra di cui lui era capitano, la società. E' chiaro il riferimento alla moglie-agente Wanda Nara. Noi ora dobbiamo pensare esclusivamente alla partita. Ci ha comunicato dopo pranzo che non partecipava a questa trasferta. Me lo dica lei. "Nei prossimi giorni si potrà chiarire, mentre per me finisce qui il discorso su Mauro". Se avessi alle spalle una persona seria, che davvero si prendesse cura di te, tutto questo non sarebbe accaduto. Il Rapid è una squadra molto attenta che sa benissimo quello che vuole, quello che è l'obiettivo da raggiungere, una squadra che ha carattere altrimenti non avrebbe vinto in casa dello Spartak Mosca, campo che conosco molto bene.

Share