Sanremo 2019 vincitore: Mahmood e tutti i premi assegnati

Share

Sono stati assegnati tutti i premi del Festival di Sanremo 2019. Proprio per questo è nata nove anni fa l'idea di realizzare il "Premio Dietro le Quinte", le opere di Affidato quest'anno sono andate a Tullia Brunetto (addetto stampa di molti artisti), Saturnino Celani (storico bassista di Jovanotti), Michele Torpedine (manager de Il Volo), Alfonso Signorini (Direttore di Chi) e Gianni Belfiore (80 testi por Iglesias).

Sanremo è Sanremo e, andando oltre le polemiche e la qualità scadente di certi brani, resta comunque un contenitore interessante che forse mai come adesso ha saputo rappresentare il panorama musicale italiano, o almeno una delle sue mille sfumature.

Dietro al virtuale c'è la forte esigenza di vivere davvero la vita che si vorrebbe, con qualche opportunità in più di esprimere la propria unicità.

Nel corso della quarta serata del Festival, andata in onda venerdì 8 febbraio, è stato assegnato il premio per miglior duetto alla coppia formata da Nada e Motta con il pezzo "Dov'è l'Italia". Cosa volere di più?

È vero che la Commissione Europea sbaglia sempre le previsioni economiche?
Anche per il 2020 l'Ue ha limato le stime di crescita , passate dal precedente 1,3% allo 0,8%. Ad oggi il Governo ritiene invece che nel 2019 il PIL italiano aumenterà dell'1 %.

Manuel Agnelli ha già condiviso il palco con Daniele Silvestri in occasione della grande festa che il cantautore romano ha tenuto al Mediolanum Forum di Assago e che ha voluto intitolare Cose che abbiamo in comune in onore a uno dei suoi maggiori successi e per sottolineare il carattere aggregativo dell'evento al quale hanno partecipato anche altri colleghi e amici. Magari un piazzamento sul podio sarebbe stato giusto.

A Simone Cristicchi vanno il Premio "Sergio Endrigo" alla miglior interpretazione (assegnato dalle sale Stampa Roof dell'Ariston e Radio-Tv-Web del Palafiori) e il Premio "Giancarlo Bigazzi" per la miglior composizione musicale (assegnato dall'Orchestra del Festival).

Ma c'è un altro artista che non esce a mani vuote: Simone Cristicchi. Se riuscissi a dormire per un mese di seguito potrei anche cominciare a pensarci.

Un contentino invece per Ultimo, dato da più parti favorito ma battuto sul rush finale da Mahmood.

Share