Sanremo, la vittoria di Mahmood e lo 'scontro' tra Salvini e Isoardi

Share

"La dimostrazione che l'incontro di culture differenti genera bellezza", ha scritto la conduttrice sui social. Ma Ultimo andrà benissimo è molto scaricato, ripeto la vera vittima è Mahmood etichettato come il cantante degli sbarchi.

Infine il leader leghista ribadisce: "Da fan di Baglioni mi piacerebbe che l'anno prossimo ci fosse maggiore trasparenza".

Al Festival ha vinto con il brano 'Soldi', che ha conquistato il posto più alto nei passaggi radiofonici già da sabato scorso e probabilmente sarà uno dei tormentoni dell'anno, grazie al voto delle giuria d'Onore e della sala Stampa che hanno ribaltato il televoto. "La canzone italiana più bella?!?Io avrei scelto Ultimo, voi che dite??" Che per risposta al'ex fidanzato Matteo Salvini, ha postato sul suo profilo Instagram una foto del vincitore del Festival, commentando: "Mahmood ha appena vinto il festival di Sanremo". Ma sia chiaro, sono solo supposizioni, ma in tanti non hanno gradito il commento di Salvini.

Dall’Inghilterra - Un azzurro nel mirino di Sarri per il dopo Hazard
Poi, complici anche le richieste fuori mercato dei londinesi, l'affare è saltato definitivamente intorno a Ferragosto. Tra le tante storie che ci ha raccontato il calciomercato di gennaio ce n'è una ancora tutta da scrivere.

Si è concluso dunque anche Sanremo 2019, che mette un timbro sopra la sessantanovesima edizione del Festival. Proprio il Direttore Artistico aveva incontrato diverse polemiche nei mesi scorsi, a causa di alcune dichiarazioni nei confronti del Ministro degli Interni Matteo Salvini.

La vittoria di Mahmood a Sanremo 2019 è forse una delle più chiacchierate degli ultimi anni. La giurie hanno spinto al trionfo 'Soldi' di Mahmood, ribaltando il giudizio del pubblico da casa, che aveva votato in massa per Ultimo e i suoi 'I Tuoi Particolari'. Egiziano di nascita, però, in molti hanno visto in questa sua vittoria un emblema dell'integrazione.

Share