UBI Banca, i conti 2018 e il dividendo 2019

Share

"Non abbiamo alcun progetto di vendita della nostra piattaforma di recupero crediti - rileva Massiah - ritengo che il nostro management in quel settore sia uno dei migliori in assoluto in Italia, ritengo che le nostre soluzioni siano estremamente efficaci, il tasso di recupero è estremamente elevato, quindi sono molto contento di essere riusciti ad arrivare a questo tipo di dimensioni molto ridotte (dello stock NPL, ndr) attraverso un mix importante, che ha visto sì anche l'utilizzo opportunistico della first time adoption e delle GACS, ma che sostanzialmente si basa su una piattaforma interna che resterà una pietra angolare della nostra strategia".

L'utile, senza considerare le poste non ordinarie, si è così attestato a 302,4 milioni, in crescita rispetto ai 188,7 milioni del 2017. In una videointervista di commento al bilancio del 2018 il Chief Executive Officer dell'Istituto di credito, Victor Massiah, ha spiegato che considerato il nuovo scenario macro è consigliabile che il futuro nuovo Consiglio di Amministrazione di UBI Banca vari un nuovo piano industriale.

In contrazione i crediti deteriorati, pari al 10,42% del totale dei crediti verso la clientela.

Sanremo 2019, l’abbraccio dietro le quinte tra Loredana Bertè e Serena Rossi
Il duetto incanta l'Ariston che omaggia Serena Rossi con un'ovazione: applausi a scena aperta sia in platea che in sala stampa. Non si dica che non c'era tempo.

Nel quarto trimestre 2018, il risultato della gestione operativa si è attestato a 249,7 milioni, in crescita rispetto ai 205,2 milioni registrati nel terzo trimestre 2018 principalmente per effetto dell'incremento dei proventi operativi a 866 milioni (+53,2 milioni o +6,5% vs 3trim2018) e al contenimento dell'andamento stagionale degli oneri operativi, attestatisi a 616,2 milioni (+8,7 milioni vs 3trim2018) inclusa la contabilizzazione di oneri progettuali per 10,5 milioni non presenti precedentemente e maggiori oneri legali contabilizzati a fine anno relativi in particolare all'ambito crediti.

Il consiglio di gestione di UBI Banca proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo unitario di 0,12 euro, per un monte dividendi di massimi 136,4 milioni di euro. Nel trimestre il margine d'interesse è sceso a 441,1 milioni dai 452,7 milioni del trim3, mentre le commissioni sono cresciute a 390,6 milioni (da 380,5 milioni). "Il livello delle rettifiche su crediti è atteso in contrazione rispetto al 2018".

Share