Ritirati lotti di gorgonzola dolce: rischio contaminazione

Share

Dopo la notifica di RASFF su segnalazione dell'Austria del 25 gennaio 2019, con notevole ritardo, il Ministero della salute ha diffuso un allerta di alcuni lotti di GORGONZOLA DOP dolce venduti con i marchi IGOR, IGOR BLU e NOVARI' per la presenza di Listeria monocytogenes.

Una serie di lotti, tutti prodotti nello stesso stabilimento, ritirati dal mercato.

Le marche di formaggio raggiunte dal provvedimento del Ministero della Salute sono: Igor Blu, Colle Maggio, Novarì, Bella Italia e Casa Leonardi.

Il Listeria monocytogenes è un batterio presente nel suolo, sull'acqua e nella vegetazione. Il genere Listeria appartiene all'ordine Bacillales, che include anche i generi Bacillus e Staphylococcus, del phylum Firmicutes. quadri patologici dai quali è più comunemente isolato sono batteriemia e meningite. Il richiamo riguarda esclusivamente i lotti indicati (che non vanno dunque consumati ma riportati indietro), mentre per gli altri non sono stati rilevati rischi. Le donne in gravidanza sono, secondo i dati dei Cdc americani, 20 volte più suscettibili alla malattia, che può causare aborto spontaneo o parto prematuro, morte in utero o infezione del feto.

Belen e Stefano di nuovo insieme? C'è la foto di un bacio
La rivista " Chi " segue le vicende sentimentali di entrambi i protagonisti da anni, già da prima della separazione . Ritorno di fiamma tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino? Chissà che ne pensa Fabrizio Corona...

Novarì - confezione da 1,5 kg con lotto numero 0074027 e data di scadenza 07/03/2019.

Casa Leonardi in confezione da 1,5 kg con lotto 0074035 e data di scadenza 07/03/2019 e lotto 0083002 e data di scadenza 08/03/2019.

Colle Maggio - confezione da 300 grammi con lotto 0088003 e data di scadenza 17/02/2019. La raccomandazione del Ministero della Salute è sempre quella di non consumare gli alimenti suddetti, riportandoli presso i punti vendita in cui sono stati acquistati per chiedere una sostituzione o un rimborso.

Share