Baglioni e migranti, è bagarre

Share

Noi ci attacchiamo all'idea della leggerezza come eserciti di buona volontà. Ci sono milioni di persone in movimento, non si può pensare di risolvere il problema evitando lo sbarco di 40-50 persone, siamo un po' alla farsa. "A proposto delle sue parole pronunciate di recente, andrebbero lette tutte, non bisogna fermarsi ai titoli".

Per la mia generazione Claudio Baglioni era un cantante di destra. "Per questo ho voluto accanto a me fratello Sole e sorella Luna, Claudio Bisio e Virginia Raffaele", ha aggiunto Baglioni. I suoi collaboratori hanno raccontato a La Stampa che, a prescindere dagli ascolti che la sessantottesima edizione del Festival di Sanremo raggiungerà, difficilmente la produzione confermerà il cantante per il terzo anno consecutivo. Insomma - hanno azzardato i conduttori Lauro e Cucciari - parafrasando un suo celebre pezzo, si potrebbe dire 'Champagne, per brindare al governo'."Madonna, veramente, fateli fare un po', poi vediamo che succede".

Cannabis libera, il disegno di legge M5s: "Consentire coltivazione domestica"
Infine è prevista anche dal punto di vista legale una differenziazione di pena tra droghe pesanti e droghe leggere . Storicamente non è mai stata registrata alcuna morte dovuta all'uso di derivati della canapa .

Il fatto che la direttrice di Rai 1 rivendichi questa censura e lo faccia con una lettera ad un sito che rappresenta il peggio del peggio del web e svolge qualcosa di simile alle attività che svolgevano giornali come OP nei lontani anni '70 (ricatti, calunnie, illazioni, minacce, ecc.ecc.) rappresenta un ulteriore aggravante, al quale si aggiunge un invito alla censura e allo schierarsi politicamente da parte di un consigliere di amministrazione, peraltro ritenuto anni fa da molti giornali uno degli attivisti della cosiddetta "struttura delta" che lavorava all'interno della Rai a favore di Berlusconi. "Se la questione fosse stata presa in considerazione anni fa, non si sarebbe arrivati a questo punto", ha proseguito il cantautore, per dieci anni anima di O'Scià, la manifestazione che si teneva a Lampedusa per sensibilizzare sui temi della migrazione.

Il cantautore sanremese, Amedeo Grisi, costretto dalla malattia sulla sedia a rotelle ha annunciato via social la sua partecipazione al Festival di Sanremo, probabilmente la grande novità in arrivo, che sempre su FB aveva annunciato nei giorni scorsi dopo un incontro con il collega Claudio Baglioni. Il caso ha scatenato i deputati del Pd Michele Anzaldi e Alessia Morani che attaccano la De Santis: "Il direttore di Rai1 minaccia a mezzo stampa il conduttore della principale trasmissione di Rai1 e della Rai, Sanremo, ma dalla commissione di Vigilanza arriva solo un silenzio tombale". Il presidente Barachini è ancora in ferie? Quindi quest'anno la scelta è caduta su ventidue proposte che cercano di raccontare il nostro paese musicalè per quello che è, che fotografano e prevedono quello che accadrà. "La furia del TgLega abbatte anche ogni logica giornalistica e professionale". Giampaolo Rossi, membro del Cda Rai eletto in quota Fratelli d'Italia, non risparmia critiche al direttore artistico: "Credo che sia stato completamente fuori luogo rispetto al contesto in cui si trovava".

Share