Milan, Leonardo scuote Higuain: "Deve iniziare a pedalare, ora sta qua"

Share

Gonzalo Higuain ha detto sì al Chelsea.

Leonardo, direttore dell'area tecnico-sportiva del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Higuain a margine della conferenza di presentazione di Paquetà.

Dure le parole spese dal dirigente brasiliano nei confronti del Pipita, chiamato a fare di più nei prossimi mesi. Il gol segnato alla Spal cambia qualcosa, ma ora Gonzalo deve continuare e prendersi per forza le proprie responsabilità.

Sicilia, Orlando: "Indagatemi. Il decreto Salvini è un’offesa agli italiani"
Il ministro degli Interni ha annunciato di voler donare ai palermitani tre ville confiscate a Cosa nostra . E ci sono stati e ci sono i messaggi violenti, di gravi minacce.

"Higuain ha vissuto un momento un po' cosi, che deve finire, ora deve pedalare". È inutile stare dietro alle voci.

Il mercato rossonero è sicuramente limitato dalla UEFA, Leonardo non si sbilancia su altri affari.

La prima ipotesi - Il Milan gira il prestito dell'argentino al Chelsea (occorre anche il benestare della Juventus), in cambio di uno sconto 18 milioni sul riscatto di Bakayoko (valutato 35 milioni, 5 dei quasi già versati), e ricevendo in cambio Morata, visto che di un attaccante al Milan c'è bisogno. Il tempo passa e nel frattempo si perdono le occasioni, l'incontro di venerdì ci darà indicazioni definitive. Lo stesso interessa lo ha la Juventus che non avrebbe nessuna intenzione di riprendersi Higuain a meno di non cedere in estate un attaccante, ma con l'intenzione del Pipita di ridursi l'ingaggio, cosa attualmente non prevista.

Share