Germania, arrestato ventenne accusato dell'attacco hacker contro i politici tedeschi

Share

Utilizzando un falso account Twitter, l'hacker ha diffuso informazioni sensibili di personaggi famosi e di politici, come ad esempio gli estremi delle carte di credito e mail. Secondo il 'SonntagsBlick' la Centrale d'annuncio e d'analisi per la sicurezza dell'informazione (MELANI) ha preso contatto con l'analogo ente tedesco (Bundesamt für Sicherheit in der Informationstechnik, BSI). Si tratta di un giovane studente dell'Assia di 20 anni che ha confessato. Oltre a questo, verrà chiarito se nel mirino degli hacker siano finiti anche obiettivi svizzeri.

Le forze dell'ordine si sono subito messe all'opera per individuare il o i colpevoli del fantasioso atto di pirateria informatica. Anche la cancelliera e il presidente della Repubblica Frank-Walter Steinmeier sarebbero tra le vittime dell'hacking. La beffa è stata la modalità con la quale tutto ciò è avvenuto: le notizie sono state rese pubbliche pochi giorni prima delle festività natalizie, come in una sorta di grottesca parodia del Calendario dell'Avvento.

Stato presenta il conto a famiglia Riina: chiesti due milioni di euro
La donna da anni ha scoperto di avere una vena artistica e ha cominciato a dipingere facendo anche qualche mostra. Il ristorante, sorto dove prima c'era un locale che offriva specialità russe, è stato inaugurato a fine novembre.

L'azione di risposta doveva essere rapida ed efficace. Il computer del ragazzo è stato preso in custodia dalla polizia per ulteriori indagini. Gli aggressori hanno continuato ad infierire con un bastone sul capo regionale della destra populista quando era già a terra finché non è intervenuto un operaio di un cantiere a salvarlo. Non è chiaro il movente che ha spinto l'hacker ad agire.

Share