New Horizons a 6,4 miliardi di km dalla Terra

Share

La sonda della Nasa New Horizons ha.telefonato a casa: è arrivato a Terra infatti il segnale del fatto che ha superato e ha sorvolato con successo l'Ultima Thule, il piccolo mondo distante più di 6,4 miliardi di chilometri dalla Terra situato ai margini estremi del sistema solare. Ed ha aggiunto: "Pensate, siamo un miliardo di miglia (1,6 miliardi di km, ndr) più lontani di Plutone". Nei prossimi giorni arriveranno immagini più definite e a colori. Ultima Thule, è il punto più lontano mai visitato da un oggetto creato dall'uomo.

La Nasa ha inaugurato il 2019 con uno storico sorvolo del corpo cosmico più lontano, e probabilmente il più antico, mai esplorato dall'umanità. Le sue dimensioni, secondo le prime stime degli esperti della Nasa, sono all'incirca di 32 chilometri di lunghezza e 16 di larghezza.

Temptation Island, Francesco Chiofalo ha un tumore: dovrà subire una delicata operazione
Sinceramente tutta questa storia del tumore e dell'operazione non l'ho presa nel migliore dei modi", spiega Chiofalo . Francesco dovrà operarsi intorno al 10 gennaio. "Ho ricevuto il nulla osta per eseguire l'intervento ".

Si capirà allora, sperano alla Nasa, la composizione della sua superficie, se ha un'atmosfera o altri corpi celesti che gli girano intorno; e si capirà anche se si tratta di uno o due corpi celesti.

"I dati disponibili hanno già dimostrato che l'oggetto della Fascia di Kuiper ruota alla maniera di un'elica, con l'asse puntato approssimativamente verso il velivolo spaziale; questo spiega perché, nelle immagini disponibili in precedenza, la sua luminosità sembrasse invariabile". Seppur attraverso immagini sfocate, poco nitide, per la notevole distanza dalla quale sono state scattate, Ultima Thule comincia a mostrare il suo caratteristico profilo con una forma che ricorda un'arachide con una strozzatura al centro. Gli scienziati e gli astronomi responsabili della missione sperano che le informazioni raccolte da New Horizons aiutino a comprendere meglio la formazione del sistema solare e come sono nati i pianeti.

Share