Di Maio richiama all'ordine: "M5S è pro decreto sicurezza"

Share

E alle anime di sinistra del suo partito, come il senatore Matteo Mantero, che definisce "stupido e incostituzionale" il dl Salvini, il vicepremier lancia un avvertimento: "Se c'è qualche membro della maggioranza che si sente a disagio, si deve ricordare che ne è membro e che questo decreto l'ha votato, che il governo lo sta applicando, che lo sosteniamo".

"Malta faccia sbarcare subito donne e bambini e li mandi in Italia".

Un po' come il commento di un grillino sui social: "è vero, Roma fa più schifo di prima, però il pensiero che questi non mangiano più (la vecchia classe politica, ndr) mi fa stare bene".

Sea Watch, in Europa è braccio di ferro. E Salvini ci sguazza
Parlando a Radio Crc, ha auspicato un'azione si salvataggio nel caso in cui la si avvicinasse al porto partenopeo. "Sarò il primo a guidare le azioni di salvataggio ".

Il governo di Malta in tarda serata ha dato la propria versione. La telefonata, tra Luigi Di Maio e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, segna la nascita di un nuovo asse all'interno del governo. I due avrebbero parlato dell'iniziativa di contattare Malta per far sbarcare mamme e bambini a bordo delle due navi e accoglierli. Arriva a stretto giro la replica stizzita di Salvini, dal palco di Montesilvano, a Pescara, tappa del suo tour per le regionali del prossimo 10 febbraio: "Una nave tedesca e una nave olandese sono in acque maltesi. Io non cambio idea". Ma ad accogliere dovrebbe essere ancora una volta l'Italia. Ma, nonostante questo, Salvini non concede aperture alla possibilità di accogliere: "Una nave tedesca e una nave olandese, in acque maltesi". Basta ricatti. Meno partenze, meno morti. Smetti di fare il pagliaccio sulla pelle delle persone.

Intanto, le navi umanitarie tedesche sono ferme a a pochi chilometri dalle coste maltesi. Hanno portato viveri ed il cambio all'equipaggio.

"Per giorni hanno guardato la costa europea senza poterla raggiungere". "Ci credo per due motivi: il primo per una questione di giustizia sociale visto che sono i parlamentari più pagati in Europa - ha spiegato Di Maio -; il secondo è che ogni euro recuperato lo investiremo per costruire una scuola, un asilo e per i servizi essenziali ai cittadini".

Share