Il Reddito di cittadinanza anche agli stranieri. E l’opinione pubblica si divide

Share

Il destino del reddito di cittadinanza sembra essere quello di una misura destinata alla presentazione in due versioni: quella delle parole e della propaganda politica da un lato, quella dell'aderenza alle leggi e ai bilanci dello Stato dall'altra. La platea si riduce di circa un milione di famiglie. Questi due provvedimenti definiti bandiera del nuovo governo, non entreranno in vigore immediatamente, perché servono dei decreti-legge appositi per poter rendere possibile sia l'accesso alla pensione che il reddito di cittadinanza. In questo caso verrà riconosciuto un contributo fino a 280 euro al mese.

Coloro che hanno un reddito pari a zero hanno diritto all'importo per intero, mentre per gli altri rappresenterà un'integrazione al reddito per raggiungere i 780 euro.

Il reddito di cittadinanza, provvedimento fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle, sarà istituito "a decorrere dal mese di aprile 2019" e il sostegno decorrerà "dal mese successivo a quello della richiesta", come previsto in una bozza della misura resa nota dall'Ansa.

"Il cuneo fiscale e contributivo rappresentava, uno dei principali ostacoli alla ripresa economica e alle nuove assunzioni; sarà ridotto attraverso il taglio delle tariffe che le aziende devono versare all'Inail per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni". E si farà riferimento all'anno scorso anche per la valutazione degli altri requisiti, una ricchezza immobiliare massima di 30 mila euro, esclusa la prima casa di abitazione, e un patrimonio mobiliare, di base, non superiore a 8 mila euro. Questa soglia viene aumentata di 2mila euro per ogni componente in più della famiglia, fino a un massimo di 10mila euro. Il tetto è di 6mila euro l'anno, che possono essere aumentati del 40%, quindi 2.400 euro, per ogni componente maggiorenne.

Violentissima scossa di terremoto nelle Filippine, gli esperti: magnitudo 7.2
Sisma localizzato esattamente a circa 80 km dalle coste filippine e circa 200 da Davao , capitale dell'isola di Mindanao . Anche l'USGS ha rivisto la magnitudo del terremoto spostandola dall'iniziale 7.2 alla successiva 7.0.

Se nel nucleo familiare ci sono soggetti disabili, la somma può aumentare di ulteriori 5mila euro. Non si terrà conto solo dell'Isee complessiva che non potrà superare i 9.360 euro, ma anche un reddito familiare che non potrà oltrepassare i 6 mila euro (per un single) elevati in base alla composizione del nucleo familiare fino a un massimo di 12.600 euro.

PENSIONE DI CITTADINANZA AD ANZIANI IN NUCLEI DI 'OVER 65': andrà a chi ha più di 65 anni e solo se parte di un nucleo familiare tutto over 65. Non ci devono poi essere intestatari di auto nuove (immatricolate nei sei mesi precedenti la domanda) o di grossa cilindrata (sopra i 1600 cc), moto sopra i 250 cc e barche. Il beneficio medio sarà di 493 euro a famiglia al mese. Sono alcuni dei 'paletti' previsti in una prima bozza del reddito di cittadinanza, che dovrebbe confluire in un unico decreto da varare a metà gennaio insieme ai dettagli per l'uscita anticipata per la pensione con 'Quota 100'.

Due percorsi, per l'inclusione di chi è più in difficoltà e per l'inserimento nel mondo del lavoro di chi è disoccupato. I beneficiari dovranno firmare un patto per il lavoro e non potranno rifiutare tre offerte di lavoro congrue.

Share