Ancona, morti sei ragazzi schiacciati dalla calca al concerto di Sfera Ebbasta

Share

La tragedia è avvenuta la notte dell'8 dicembre a Corinaldo (in località Madonna del Piano), nel locale Lanterna Azzurra.

Uno spray al peperoncino, è stata questa la causa della tragedia che ha visto morire sei persone ad Ancona, prima di una serata di Sfera Ebbasta. Il questore ha poi smentito la notizia di una porta di sicurezza bloccata (notizia data da un testimone, come riportato da alcuni giornali ndr): "La notizia di una uscita di sicurezza bloccata non ci risulta, quando la folla è uscita ha trovato davanti a sé due parapetti laterali che hanno ceduto".

Travolti dalla calca prima dell'inizio del concerto di Sfera Ebbasta: così sono morti cinque ragazzi e una madre, in un locale in provincia di Ancona.

Michelle Hunziker cambia look: passa da bionda a mora
Michelle Hunziker ha deciso di cambiare look e optare per un colore di capelli scuro che l'ha resa praticamente irriconoscibile. Aurora Ramazzotti , oggi 22 dicembre, proprio come Maria De Filippi, compie gli anni.

Secondo le testimonianze dei visitatori della discoteca, assistevano al concerto circa mille persone. Al momento ci sono 12 codici rossi, 45 codici verdi e 9 codici gialli. Queste le parole dell'uomo in diretta: "Mio figlio e i suoi amici sono stati fortunati perché la corriera che avevano preso per andare al concerto ha fatto tardi ed è arrivata poco prima che il fatto succedesse e quindi non hanno fatto neanche in tempo ad entrare". Alcuni "buttafuori" avrebbero detto di tornare verso l'interno del locale, ma a quel punto la calca si sarebbe deviata di lato verso un muretto, da cui sarebbero cadute decine di persone una dopo l'altra: quelli finiti sotto agli altri sono morti schiacciati.

Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Ancona, Senigallia, Arcevia e Jesi. Con "Rockstar" è cambiato tutto, migliaia di dischi tra vendite e streaming, singoli in classifica per settimane, così come l'album e un fenomeno impossibile da non prendere in considerazione anche per l'effetto talvolta controverso delle sue canzoni in cui il disagio giovanile, le origini difficili, il senso di rivalsa si mescolano a temi come sesso e droga. Si sta cercando di ricostruire la dinamica dell'evento e di scoprire chi potrebbe avere usato lo spray urticante, probabilmente senza considerare le possibili tragiche conseguenze del suo gesto. Tra i primi ad intervenire Matteo Salvini.

Intanto alla Camera dei deputati riunita per il voto finale della legge di Bilancio, è stato dedicato un minuto di silenzio alle vittime della discotecadi Ancona. Tutti gli esponenti dei gruppi parlamentari hanno espresso vicinanza ai familiari delle 6 vittime e hanno rivolto un augurio di pronta guarigione ai feriti.

Share