Alitalia: Di Maio nomina Daniele Discepolo nuovo commissario straordinario

Share

Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha nominato il nuovo commissario straordinario di Alitalia. Come promesso da Di Maio ("il nuovo commissario di Alitalia arriverà in tempi brevi", aveva detto pochi giorni fa) la nomina è arrivata a stretto giro, "alla luce della delicatissima fase della procedura di cessione dei complessi aziendali della società".

La figura risponde al nome di Daniele Discepolo, avvocato con una vasta esperienza nel settore delle procedure concorsuali e del risanamento aziendale.

Dal tessile alla chimica, Discepolo è attualmente consigliere di amministrazione di numerose società come la holding quotata Immsi, Manucor, Gruppo attivo nella produzione di prodotti chimici derivati dal petrolio, la banca Credito di Romagna, con il benestare della Banca d'Italia.

Cosa sappiamo sull'arresto della direttrice finanziaria di Huawei
Una situazione che aveva alleggerito il peso sui mercati, mentre ora l'arresto di Meng ha ridestato le preoccupazioni degli investitori.

Tra le novità contenute nella bozza di decreto legge sulle semplificazioni anche la proroga del prestito ponte di Alitalia, da 900 milioni di euro, al 30 giugno, in scadenza il prossimo 15 dicembre.

L'avvocato Discepolo, già commissario per la compagnia charter Livingston nel 2010 e anche di Valtur, affiancherà i due attuali commissari, Stefano Paleari e Enrico Laghi. Sull'azienda, intanto, continuano proprio in queste ore gli incontri con i possibili partner interessati al vettore.

Share