MotoGP: intervento per Marquez e Lorenzo

Share

"E' stata un'operazione molto più complessa del previsto, di solito il problema non si risolve al 100%, ma abbiamo fatto subio un test per valutare la stabilità della spalla nuovendola in più punti e ha dato esito positivo, è risultata ben fissata".

Marc Marquez ha ringraziato sui social i fan dopo l'intervento alla spalla. La prossima settimana comincerà un programma di riabilitazione nella sua città natale, Cervera.

Canada, direttrice finanziaria Huawei arrestata su richiesta degli Usa
Huawei non è la prima azienda cinese di apparecchiature di telecomunicazione ad affrontare le ire delle autorità statunitensi. Venerdì 7 dicembre è prevista l'udienza in cui il giudice deciderà se rilasciarla su cauzione.

L'intervento, definito come 'piuttosto complicato', è stato eseguito presso l'Istituto Catalano di Traumatologia e Medicina dello Sport da una equipé composta dal Dottor Xavier Mir, dal Dottor Victor Marlet e dalla Dottoressa Teresa Marlet, ed è perfettamente riuscito. L'intervento al maiorchino si è svolto con successo. "La testa dell'omero era uscita in ogni direzione, così siamo intervenuti in due modi: attraverso chirurgia aperta abbiamo messo un osso che bloccasse la parte superiore, poi in artroscopia abbiamo riparato i legamenti del braccio sinistro".

Adesso il pilota della Honda inizierà il proprio percorso di recupero: "Nei prossimi giorni valuteremo la situazione per capire i miglioramenti - ha concluso il dottor Mir - procederemo passo dopo passo, senza aver fretta di velocizzare le tappe, anche se più volte è accaduto che i pazienti riescano a guarire prima del tempo stabilito".

Share