Toti: "In Liguria accise non aumentano"

Share

"Che cosa e' successo? - spiega Toti nel video diffuso online - E' successa una cosa molto semplice: la Regione Liguria dal 2011, e dunque il Partito Democratico che oggi si finge scandalizzato dovrebbe saperlo visto che sono stati loro ad introdurlo, ha un'accisa sui carburanti destinata come tassa di scopo alle emergenze di Protezione Civile legate al maltempo, a contrastare il dissesto idrogeologico che per la nostra regione e' un tema molto molto grave, luttuoso per quello che abbiamo vissuto negli anni passati".

"Mi lasciano perplesso le dichiarazioni del Ministro Toninelli sulle accise della Liguria" spiega Giovanni Toti con un lungo post sul suo profilo Facebook dove cerca di fare chiarezza.

Ricapitolando, la Commissione Bilancio ha respinto un emendamento proposto dal Pd che proponeva la riduzione delle accise su benzina e diesel di 2 centesimi per ogni litro. "Parliamo solo di danni pubblici non ancora di danni privati, e a cui certamente il governo non avrebbe potuto dare ristoro cioe' stanziare sufficiente denaro per aiutare tutti quelli che hanno bisogno". Il commissario a sua insaputa pensi invece a usare bene le tante risorse che stiamo erogando per Genova. C'è da chiedersi se la Giunta Regionale Ligure sapesse dell'indirizzo del Governo di far pagare le tragedie ai liguri e se ritenga giusto che lo si debba accettare passivamente oppure, come Regione, si possa dire qualcosa, sempre se siamo nelle condizioni di poterlo fare.

L'Aquila, terremoto di magnitudo 3.1 a Balsorano
Diverse, comunque, le chiamate ai vigili del fuoco e i post sui social network che hanno avvertito del terremoto . In qualche secondo, interi quartieri si sono ritrovati in strada.

E' una misura che porta nelle casse della Protezione civile circa 7 milioni. Poi è arrivata la precisazione.

Immediata la replica del ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli: "Ho appreso anche io della notizia di questo emendamento proprio ieri sera - ha detto lunedì mattina - e penso che sia un emendamento "cautelativo", non in positivo, perché interviene solo su responsabilità e decisione del presidente della Regione Liguria in caso di necessità".

Share