Piaggio Aerospace, l'azienda non paga lo stipendio di novembre

Share

Lavoratori di Piaggio Aerospace sul piede di guerra dopo che l'azienda ha annunciato che lo stipendio del mese di novembre verrà pagato con "lieve ritardo per motivi tecnici" legati alla richiesta di amministrazione straordinaria annunciata la scorsa settimana. I sindacati hanno chiesto al capo di gabinetto del ministro per lo Sviluppo Luigi Di Maio, che ha risposto che firmerà un impegno scritto per la nomina del commissario entro lunedì. Il vertice, incentrato proprio sul pagamento degli stipendi, è stato di fatto reso inutile da quel comunicato e non è mai avvenuto. Durante l'incontro sarebbe stato confermato che prima della nomina dei commissari difficile che gli stipendi siano pagati "e nemmeno hanno spiegato se ci sono i soldi in cassa" spiega il segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro che parla di una "situazione vergognosa che si è creata grazie all'atteggiamenti del governo che tira a sorte i commissari e lascia i lavoratori senza stipendio". "Il sostegno e le iniziative messe in campo dalla Prefetta di Genova, il Sindaco di Genova ed il Presidente della Regione Liguria alle ragioni dei lavoratori e lavoratrici sono un fatto positivo che ci permettono, insieme alle lotte, di rivendicare con forza la difesa di tutti i posti di lavoro".

Il Ministero dello sviluppo economico ha convocato il tavolo su Piaggio Aerospace per venerdì 7 dicembre alle ore 17.30. Arrivata la convocazione il presidio dei lavoratori si è spostato dalla rotonda dell'aeroporto ai cancelli della fabbrica.

Juventus, Bonucci: "Partita complessa, ora vogliamo il primo posto"
L'ex terzino della Juventus ha commentato una foto postata su Instagram da Paulo Dybala in compagnia di un sorridente Bonucci in vista della sfida di Champions League contro il Valencia .

"Il mancato pagamento degli stipendi è una cosa gravissima - ha commentato il governatore Giovanni Toti - il Governo si attivi immediatamente con tutti gli strumenti a sua disposizione per costringere gli attuali manager dell'azienda a pagare senza ritardi e si attivi per nominare nelle prossime ore il Commissario Straordinario, individuando, senza pittoresche procedure di lotteria o sorteggio, una personalità con adeguate capacità in grado di traghettare l'azienda verso il futuro. So che i lavoratori hanno già avuto tanta pazienza, ma gli chiedo di aspettare altri pochi giorni e di fidarsi di noi".

Share