Argentina, ritrovato il sottomarino scomparso con 44 marinai a bordo

Share

Un anno dopo che se ne erano perse le tracce con i suoi 44 membri dell'equipaggio, il relitto è stato localizzato al largo della penisola Valdes, ad una profondità di 907 metri.

Rimangono i misteri sulla missione che il sommergibile doveva compiere, fatto che ha generato anche ipotesi poi rivelatesi fantasiose come lo speronamento da parte di una nave da pesca cinese (il compito del San Juan era proprio quello di individuare natanti in operazioni di pesca non autorizzate in acque argentine) o di una bomba lanciata da un cacciatorpediniere inglese che non aveva ottenuto risposta ai segnali di individuazione lanciati, visto che l'ARA doveva trovarsi in acque britanniche. Secondo i dati preliminari, un'esplosione potrebbe essere stata la causa della tragedia.

È stato localizzato il sottomarino argentino scomparso un anno fa

Il San Juan era scomparso mentre si trovava nelle acque davanti a Ushuaia, da dove era salpato per raggiungere la base a Mar del Plata. La Marina ha riferito che il ritrovamento è stato possibile grazie ad un sommergibile telecomandato dalla nave americana Ocean Infinity, recentemente noleggiata per cercare il sommergibile.

Molti familiari hanno chiesto di fare il possibile per recuperare l'imbarcazione che si trova sui fondali dell'Atlantico a quasi 900 metri di profondità, ma il Governo si è detto pessimista: "Non servirebbe a molto ai fini di accertare le responsabilità di quanto successo". La zona in cui è avvenuto il ritrovamento era stata già battuta nelle ricerche eseguite subito dopo la scomparsa del San Juan. Due giorni fa presso il comando della Marina argentina a Mar del Plata si è svolta una cerimonia commemorativa dell'incidente, presieduta dal presidente Mauricio Macri.

Matteo Salvini canta Albachiara. E la replica di Vasco è un caso
Nel corso del programma su Canale5 Salvini ha afferrato il microfono e ha cantato sulle note di " Albachiara " di Vasco Rossi . Una mail alle redazioni per segnalare l'irritazione di Vasco Rossi nei confronti di un fan d'eccezione: Matteo Salvini .

Share