Trump prende in giro Macron: "Facciamo tornare grande la Francia!"

Share

La dinamica goffa francese era in parte stata superata dai convenevoli della celebrazione di due giorni fa, il ricordo della Prima guerra mondiale era argomento di storia, cultura, politica, globale, che non poteva permettere polemiche.

In una recente intervista, Emmanuel Macron aveva suggerito di costruire il proprio esercito per proteggere l'Europa dagli Stati Uniti, dalla Cina e dalla Russia. E come è andata a finire per la Francia? Avevano iniziato ad imparare il tedesco a Parigi prima che arrivassero gli Stati Uniti. Stava solo cercando di cambiare soggetto.

Caso Cucchi: Sarti, battaglia per la verità deve entrare nei palazzi
Secondo quanto riportato anche da Ilfattoquotidiano.it, Ilaria Cucchi ha dichiarato: "L'indifferenza di Matteo Salvini? ". La verità non fa male ai carabinieri, né alla polizia, né alle forze armate. "Ci sono state le votazioni in corso".

"Il problema è che Emmanuel soffre di un grado di approvazione molto basso in Francia, del 26% e di un tasso di disoccupazione di quasi il 10%". Già ieri il presidente americano ha riposto con un pesante attacco via Twitter alla lezione sul multilateralismo, impartita dal collega francese durante le celebrazioni per l'anniversario della fine della Prima guerra mondiale. In ogni caso non c'è nessun altro Paese più nazionalista della Francia, gente molto orgogliosa! In giugno Trump aveva minacciato dazi fino al 25% ma ora l'ipotesi, sempre secondo Bloomberg, potrebbe essere supportata da una relazione del Dipartimento del Commercio: inoltre sembra in programma oggi un incontro tra il presidente e la sua squadra di esperti per analizzare il dossier. In questo la potente semplicità di Trump diventa disarmante.

Share