Morta Kim Porter, modella ed ex compagna di Puff Daddy

Share

E' stata trovata senza vita nella sua casa di Los Angeles, Kim Porter, modella, attrice e storica compagna del rapper americano Diddy (conosciuto anche come Puff Daddy). Aveva 47 anni. Secondo Tmz Kim soffriva da qualche settimana di una forte influenza e presentava i sintomi di una polmonite. La 47enne era stata recentemente in Africa e gli investigatori temono che si sia ammalata durante il soggiorno all'estero. Mercoledì sera era andata a letto molto presto perché non si sentiva bene.

Irlanda, scoppia la "protesta dei tanga" dopo lʼassoluzione di uno stupratore
Il tanga è poi diventato ora il simbolo di una protesta che ha preso piede nel paese, in strada e sui social. Nel processo la difesa ha sostenuto che la giovane se l'era cercata perché indossava quell'indumento.

La relazione tra Kim e Diddy è durata tra alti e bassi dal 1994 al 2007, periodo nel quale hanno avuto tre figli: un maschio, Christian, nato nel 1998, e due gemelle Jessie James e D'Lila, nate nel 2006.Oltre ai figli con Diddy, Kim Porter ne aveva avuto anche un altro, Quincy Brown, nato dalla sua relazione con il produttore discografico Al B. Sure! Oltre ad avere sfilato, Kim ha recitato nelle serie tv Law & Order, Wicked Wicked Games, The Brothers e Mama e I Want to Sing. Nonostante la separazione, Kim e Puff Daddy erano rimasti in buoni rapporti e si presentavano ancora come una famiglia. "La loro relazione era finita, ma erano profondamente legati". "Diddy è devastato e scioccato", scrive People. Ci mancherai tanto. So che Puff sta male in questo momento, l'ha amata tanto.

Share