MotoGP, Rossi: A Valencia mai stato veloce, ma la Yamaha è migliorata

Share

Domenica 18 novembre la giornata dedicata ai motori si apre già alle ore 10.00 con lo studio MotoGP, che la diretta delle gare: la Moto3 alle ore 11.00, la Moto2 alle ore 12.20 e la MotoGP alle ore 14.00. Valentino Rossi ha soltanto due punti di margine sul compagno di squadra Vinales, ma, viene dalla splendida gara di Sepang dove ha fallito l'appuntamento con la vittoria solo all'ultimo e per colpa di una scivolata. Un duello che il Dottore, non ha nessuna intenzione di perdere. "In Malesia siamo stati andati forte per tutto il weekend e anche in gara aggiunge il pilota della Yamaha-". Sfortunatamente, non è finita bene, ma rimangono aspetti positivi. A Valencia cercheremo di fare del nostro meglio. E a contenderselo sono proprio Valentino Rossi e Maverick Vinales. "Poi ci saranno i test, a Valencia come a Jerez, saranno settimane molto intense". "Non avremo pressione, come invece è successo l'anno scorso, ma la mentalità rimane sempre la stessa: vogliamo finire la stagione nel migliore dei modi".

Il nove volte campione del mondo ha così parlato in vista del GP di Valencia: "Per noi sarà un weekend interessante perché è un circuito su cui di solito non siamo molto veloci, ma nelle ultime gare abbiamo visto alcuni miglioramenti".

Firenze Rocks 2019: annunciati gli Smashing Pumpkins prima dei Tool
Il disco ha avuto finora ottime recensioni, come quella di Q Magazine , e segna l'impegno ritrovato di Corgan e soci, che sembrano molto ispirati.

Un'altra via: il contratto con Movistar è scaduto e il gruppo uscirà anche dal ruolo di main sponsor del team ufficiale Yamaha, e a rilevarlo con un contratto quadriennale è stata la piattaforma visibile in streaming su computer, tablet, smartphone o attraverso Smart TV.

Share