Panchina d?oro, vince Allegri: Sarri e Simone Inzaghi secondi

Share

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SKY dopo avere ricevuto la Panchina d'Oro come migliore allenatore della scorsa stagione in Serie A: "Sono felice, ringrazio i giocatori e tutta la società, quelli che lavorano con me per raggiungere gli obiettivi". Per me è sempre un piacere essere qui, sono emozionato come sempre.

" Cercare di raggiungere l'ottavo scudetto, che è l'obiettivo principale, e quest'anno vediamo se un pizzico di fortuna ci permette di raggiungere la Champions". Potrebbe essere il momento buono? Il tecnico bianconero ha commentato il premio: "Ringrazio tutti ma soprattutto la società e i giocatori, sono loro che vanno in campo e vincono le partite". L'importante è arrivare a marzo nelle migliori condizioni, sia per la Champions che per il Campionato, dove Napoli e Inter ci daranno filo da torcere fino alla fine.

Commissione Ue: previsioni economiche, disoccupazione in costante diminuzione
Le stime di crescita indicano una crescita all'1,9% per il 2019 (2% precedente rilevazione); 1,7% nel 2020. L'Italia si conferma il fanalino di coda europeo sia per il 2018 che per il 2019 e il 2020.

HIGUAIN - "Higuain? L'ho visto nel dopo partita ieri sera, era molto piu' tranquillo - ha proseguito Allegri - La sua espulsione e' stato frutto di un momento in cui ha avuto una reazione, non era una partita facile, gli hanno parato il rigore e fino a quel punto aveva anche fatto una buona partita". Una battuta sulla Serie A: "La Juventus ha scavato un solco con le altre che, per ridurre il gap, dovranno impegnarsi molto".

NAZIONALE - Ad Allegri, che per la "Panchina d'oro" ha invece dato il suo voto a Simone Inzaghi, chiedono anche se gli piacerebbe un giorno allenare la Nazionale: "In questo momento c'è Mancini che ha iniziato a fare un bel lavoro e sta facendo un bel percorso". Non è tanta cambiata la percezione nei nostri confronti quest'anno in questa competizione così importante, ma è cresciuto tutto l'ambiente Juventus. "Fra martedì e mercoledì scorso in Champions sono state prese delle scelte arbitrali che con il Var sicuramente sarebbero state diverse". La Panchina d'Argento, dedicata al miglior allenatore della Serie B, è andata all'ex tecnico dell'Empoli, Aurelio Andreazzoli.

Share