Bill Gates inventa il "water del futuro" per salvare milioni di vite

Share

Attraverso Reinvent the Toilet Challenge della Fondazione Gates, Bill e Melinda hanno donato, negli ultimi 7 anni, 200 milioni di dollari a diversi team che hanno cercato di sviluppare servizi igienici che non utilizzino acqua. Come detto in apertura, ci vorrà almeno un decennio prima che il nuovo wc di Gates (i cui dettagli li trovate qui sotto), possa essere istallato: "I primissimi prodotti sono ancora molto costosi - ha precisato - ma l'iniziativa ha generato molto entusiasmo". Una nuova sfida per Bill Gates, il secondo uomo più ricco al mondo nonché il fondatore della Microsoft.

Isoardi, con Matteo finita 2 mesi fa - Ultima Ora
Nel 2012 ha fondato " Le scarpe del vento ", progetto musicale dove scrive canta e suona la chitarra. Gio Evan all'anagrafe Giovanni Giancaspro, nasce il 21 aprile 1988 in Italia.

Bill Gates si è anche soffermato sul fatto che l'esposizione prolungata a feci umane causa "diarrea, colera e tifo che uccidono circa 500.000 bambini all'anno" e miliardi di persone in tutto il mondo, che non hanno accesso a servizi igienico sanitari che sono presenti in tutte le case in America. Il filantropo miliardario, sul palco con un vaso colmo di escrementi, ha spiegato che questo water, che separa i liquidi dai solidi con una combustione chimica, permetterà di risparmiare 200 miliardi di dollari che gli Stati senza fognature spendono tra spese sanitarie e perdita di Pil. "Non si tratta solo di qualità della vita, si tratta di malattie, morte e malnutrizione". In quel vasetto, (ecco il perché del suo "sfoggio"), si possono racchiudere fino a 200 biliardi di paralliti, 20 miliardi di batteri Shigella e 100mila uova di verme parassita. Grazie ad un pannello fotovoltaico arriva la quantità di energia tale da alimentare un reattore biochimico che purifica i rifiuti (servendosi di elettrodi).

Share