Ridley Scott è al lavoro sul sequel de "Il Gladiatore"

Share

"Nel 2013 Crowe mi ha chiamato e mi ha detto: "Ti va di scrivere il copione del Gladiatore 2?", ricorda Craig, "avevo un po' di timore ad accettare, ai tempi avevo scritto solo una sceneggiatura".

La pellicola parlerà di Lucius, il nipote di Commodo salvato da Massimo Decimo Meridio.

E, se da una parte la possibile presenza o cammeo del fu Massimo Decimo Meridio di Russell Crowe nella nuova pellicola desta interesse nei fan ma rimane un punto interrogativo, insieme ai nomi degli attori che faranno parte del cast, dall'altra quel che è certo è che a occuparsi della distribuzione e produzione de "Il Gladiatore 2" sarà la "Paramount Pictures", al posto della casa di distribuzione cinematografica del kolossal di Ridley Scott, la "Universal Pictures". Sul piatto c'era il problema della morte del protagonista: alla fine del lungometraggio originale infatti Massimo Decimo Meridio aveva lasciato la vita terrena, ricongiungendosi alla moglie e al figlio nei Campi Elisi.

Psg, Buffon: "Potevo andare al Napoli"
Le ho guardate in differita in tv dallo spogliatoio, non essere partecipe mi fa soffrire ". Infine, una battuta sul finale di Real Madrid-Juventus: "Il bidone dell'immondizia? ".

Dopo aver ripreso la saga di Alien, Ridley Scott, potrebbe tornare nella Roma imperiale e nel mondo de Il Gladiatore.

Il Gladiatore è uscito nel 2000, ha vinto 5 Premi Oscar (su 11 nomination) e ha incassato a livello mondiale quasi 460 milioni di dollari.

La notizia è stata rilanciata da Deadline, che svela anche i primi dettagli della trama. Fatecelo sapere nei commenti.

Share