Arrestato maestro: abusi su bimba di 8 anni

Share

Molestie sessuali in una scuola elementare della Valsabbia, nella provincia di Brescia: un maestro di 40 anni è stato arrestato con l'accusa di aver abusato sessualmente di una sua alunna, una bambina di soli 8 anni. Un maestro per mesi avrebbe rivolto delle attenzioni particolari ad una alunna di 8 anni. Si tratterebbe di palpeggiamenti e attenzioni morbose, stando al racconto che la bambina ha fatto ai genitori che hanno denunciato l'insegnante. L'arresto è avvenuto a scuola durante le lezioni a Valsabbia, nel Bresciano.

Le indagini potrebbero anche non essere concluse, la Procura starebbe infatti cercando di capire se si siano verificati altri episodi oltre a quello che ha portato in carcere il maestro.

Moto: in Malesia Dovizioso e Rins guidano le prime libere
La prima impressione è positiva, perché mi sono trovato bene nel giro secco ed anche il ritmo gara non è poi così male. Maverick Vinales ha chiuso la prima giornata di libere del Gran Premio della Malesia con il sesto tempo.

I familiari della giovane hanno, così, interpellato subito le forze dell'ordine, che hanno nell'immediato avuto alcuni colloqui con la ragazzina per verificare le accuse esposte dalla madre e dal padre. L'uomo è stato tradotto in carcere a Brescia in isolamento. Dopo pochi giorni di indagini e grazie ad un brillante lavoro di ricostruzione investigativa da parte dei militari dell'arma, l'insegnante è stato arrestato lunedì scorso, quasi in flagranza di reato, intento a palpeggiare la ragazzina. L'insegnante, assistito dall'avvocato Francesca Ghidorsi, ha negato ogni accusa che gli è stata contestata al momento dell'arresto dal pubblico ministero di turno. Il giudice Elena Stefana si è riservata sulla convalida.

Share