Morto Carlo Giuffrè, teatro in lutto

Share

Il mondo del teatro italiano è in lutto: è morto alla soglia dei 90 anni, che avrebbe compiuto tra un mese, l'attore e regista Carlo Giuffre'. Nato il 3 dicembre 1928 ebbe successo anche grazio al sodalizio con il fratello Aldo, scomparso nel 2010.

Carlo Giuffrè si è diplomato all'Accademia nazionale d'arte drammatica, iniziando poi a lavorare con il fratello Aldo in teatro nel 1947.

Merkel non si ricandida a Cancelliera
Oltre a Merz anche l'attuale segretaria generale del partito Anngret Kramp-Karrenbauer ha annunciato la propria candidatura. Il passo compiuto questa mattina dalla cancelliera , sottolinea la stampa tedesca, può essere considerato quindi storico.

Talento comico, nel cinema Giuffrè è stato uno dei volti più caratteristici dell'ultima fase dalla commedia all'italiana. (1973) e l'amante di La signora gioca bene a scopa? (1974). Nel 1971 conduce la ventunesima edizione del Festival di Sanremo. Due anni dopo la coppia debuttò con Eduardo De Filippo, interpretando la maggior parte delle commedie napoletane dell'autore. La sua ultima apparizione in "Se mi lasci non vale", 2016 regia di Vincenzo Salemme.

Share