Donna kamikaze contro la polizia: 9 feriti

Share

Ma i terroristi sono tornati a colpire nel centro di Tunisi: c'è stato un attentato suicida sulla centralissima Avenue Bourguiba di Tunisi.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, la donna si sarebbe fatta esplodere vicino ad alcuni agenti di polizia. Non sono stati registrati morti oltre all'attentatrice. Il tutto mentre era in corso una manifestazione. La zona e' stata evacuata dalla polizia. Almeno due i feriti, secondo fonti di sicurezza. Il ministro dell'Interno, che si trovava in Parlamento, ha interrotto la seduta dell'Arp per recarsi nella sede del ministero, che è a poche centinaia di metri dal luogo dell'esplosione.

Pensioni, l'ex ministro boccia la riforma a quota 100
Chi ha lavorato, invece, per pochi anni dovrà attendere il compimento dei 71 anni per andare in pensione . Ma le peculiarità della quota 100 non finiscono qui.

Le autorità locali sarebbero riuscite a risalire all'identità della kamikaze, una trentenne di Sidi Alouane, nella regione Mehdia. Ne è ben consapevole il presidente della Repubblica, Beji Caid Essebsi, che lo scorso 5 ottobre ha prorogato di un altro mese lo stato di emergenza su tutto il territorio nazionale, una misura eccezionale che si prolunga dal 26 novembre 2015, giorno dell'attacco kamikaze dell'Isis al bus delle guardie presidenziali.

Share