Cristiano Ronaldo: "Vi spiego perché ho scelto la Juventus"

Share

Visto l'andamento della stagione, chissà quali tristi pensieri staranno tormentando i tifosi del Real Madrid umiliati dalla manita degli acerrimi rivali del Barcellona nel "clasico" e sempre più orfani di Cristiano Ronaldo, determinante nella Juventus e protagonista nel campionato italiano. So già, in cuor mio, che sono uno dei migliori giocatori della storia. I primi quattro o cinque anni, ho avuto la sensazione di essere Cristiano Ronaldo, dopo meno. "All'interno del club, in particolare il presidente, non mi hanno considerato più come all'inizio". Juve Ronaldo-dipendente? No, è una squadra che ha vinto tutte le partite, tranne con il Genoa, ha un ritmo straordinario, nelle prime partite Ronaldo non aveva segnato e la Juve ha vinto lo stesso, è quel giocatore che in quelle serate non brillantissime, da solo può risolvere la partita.

A Madrid l'amore si era consumato ed era rimasto semplicemente un rapporto finanziario: Cr7 serviva al Real e il real serviva a Cristiano.

Serie A, maltempo sull’Italia: rischio rinvio per Lazio-Inter e Genoa-Udinese
Siamo in grado di sopperire la doppia fatica derby-Barcellona a livello psicofisico, la squadra ha forza caratteriale. Come sta? Ricomincia a correre tra oggi e domani, vediamo come risponderà la reazione del piede sul terreno.

Insomma l'attuale Pallone d'Oro si aspettava un trattamento diverso dalla dirigenza. "La verità è che il presidente mi voleva, ma allo stesso tempo mi ha fatto sapere che la mia partenza non sarebbe stata un problema" . Ronaldo pensa di "meritarlo quest'anno" e ha ammesso: "Sì, sogno di vincere il Pallone d'Oro per la sesta volta e superare Lionel Messi". Ma ovviamente voglio vincerlo, mentirei se dicessi il contrario. È un mio obiettivo, segno e vinco anche per questo, senza che sia un'ossessione però.

Il portoghese ha poi parlato anche del caso Mayorga e delle accuse a suo carico: "Mi sono già spiegato con la mia compagna. Non ho percepito la totale volontà di tenermi con loro e dopo 9 anni era arrivato il momento di cambiare aria". Certamente questa vicenda interferisce con la mia vita: ho una compagna, 4 figli, una madre anziana, delle sorelle, un fratello, una famiglia a cui sono molto vicino.

Share