Bolsonaro stravince: è il nuovo presidente del Brasile

Share

Bolsonaro entrerà in carica come presidente il 1° gennaio 2019 per il periodo fino al gennaio 2023.

Malgrado la rimonta registrata negli ultimi giorni da Haddad - l'erede politico scelto da Lula da Silva come candidato del Partito dei Lavoratori (Pt) - i risultati del ballottaggio hanno confermato le previsioni dei sondaggi, che davano Bolsonaro come favorito anche prima del primo turno delle presidenziali, lo scorso 7 ottobre.

Haddad con la bandiera del progressismo e Bolsonaro con lodi per la dittatura del 1964, che ha provocato almeno 421 morti riconosciuti, costituiscono la scelta tra due opposti modelli politici ed economici.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha telefonato a Jair Bolsonaro e si è congratulato per la sua vittoria, ha riferito la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders. "Grazie per il supporto, la destra diventa più forte", ha scritto Eduardo Bolsonaro, condendo il tweet con le emoticon delle bandierine italiana e brasiliana, oltre che di manine di ringraziamento.

Gol Ronaldo, video Empoli-Juventus: doppietta di Cr7
Nella stagione in corso , fino a questo momento, Emre Can ha collezionato 8 presenze in campionato e 2 in Champions League . EMPOLI (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli; Acquah , Traore, Bennacer; Krunic , Zajc; Caputo .

Jair Bolsonaro, candidato dell'estrema destra, è il nuovo presidente del Brasile.

Javier Bolsonaro aveva fatto apertamente un endorsement al leader leghista e ministro degli Interni Matteo Salvini, e in quell'occasione aveva dichiarato: "Riaffermo qui il mio impegno di estradare il terrorista Cesare Battisti, amato dalla sinistra brasiliana, immediatamente in caso di vittoria alle elezioni". Il suo secondo nome è "Messias" e una importante fetta dell'elettorato lo considera un salvatore della patria, mentre l'altra parte del Paese lo detesta. Ex capitano dell'esercito, è in Parlamento dal 1991, dove ha cambiato nove partiti.

Figura fortemente divisiva, attivisissimo sui social, ha legato la propria fama alla retorica aggressiva di estrema destra, con dichiarazioni choc di stampo omofobo, razzista e misogino. Sostenitore del libero mercato, presenta come sua principale proposta la liberalizzazione del possesso di armi per permettere ai cittadini di difendersi dalla criminalità.

Share