Allarme Escherichia coli negli alimenti, ritirati lotti a rischio

Share

L'avviso di richiamo spiega che la presenza del batterio Escherichia coli produttore di Shiga-tossina (Stec) è stata accertata dalle analisi dell'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno per l'Asl Na 2 Nord (rapporto prova 152853 del 15/10/2018).

Dal 1° gennaio 2018, Il Fatto Alimentare ha segnalato 112 richiami, per un totale di 186 prodotti, e una revoca. "Si ipotizza - è scritto nel comunicato - che la problematica derivi dalla materia prima pertanto si effettua, in via cautelativa, il richiamo".

Roma - Potrebbe presentare una contaminazione microbiologica da Escherichia Coli la "Scamorza bianca Coop" in vaschetta da 140 grammi, ritirata precauzionalmente oggi dalla stessa Coop, e il formaggio "Cuore di fette Parmareggio".

Juventus, Allegri: "Oggi bisognava vincere, avevamo la testa a Manchester"
Dobbiamo capire che le partite si possono condurre in modo più attento". "Non è successo, può capitare". Ho detto solo ai miei ragazzi di continuare così perché anche il primo tempo mi aveva soddisfatto molto.

La scamorza a fette richiamata è stata prodotta da Parmareggio Spa nello stabilimento di via Togliatti 34AB, a Montecavolo di Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia (marchio di identificazione CE IT 08 76).

Ancora un allarme per la presenza del batterio Escherichia coli negli alimenti, il Ministero ritira i prodotti a rischio. Non causa danni, anzi collabora alle funzioni fisiologiche in molti organismi, compreso il corpo umano. Sono quelli che producono verocitotossina o Shiga-tossina (Vtec o Stec), che sono sostanze responsabili di patologie che possono essere molto gravi. I consumatori che hanno acquistato il formaggio a fette Coop e Cuor di Fette Parmareggio non devono consumarlo, ma recarsi presso il punto vendita per riconsegnare le confezioni e ricevere un rimborso. Si tratta per quanto riguarda la scamorza a marchio Coop del lotto numero 25L18341 e data di scadenza 08/11/2018 e del lotto numero 25L18345 e data di scadenza 12/11/2018. Per ulteriori informazioni, si può contattare Coop al numero verde 800.805580.

Share