La gendermerie scarica migranti a Claviere

Share

Il leader della Lega, nonostante il "rammarico" espresso dalla prefetta francese per l'accaduto, frutto a suo dire di un errore di inesperienza di alcuni gendarmi, ha scritto:"Abbandonare degli immigrati in un bosco italiano non può essere considerato un errore o un incidente". Ieri la Francia si è scusata per l'accaduto parlando di un errore, tuttavia il vicepremier ora respinge le scuse rincarando la dose.

Secondo Salvini, "quanto successo a Claviere è un'offesa senza precedenti nei confronti del nostro Paese, e mi chiedo se gli organismi internazionali - a partire dall'Onu fino all'Europa - non trovino 'vomitevole' lasciare delle persone in una zona isolata senza assistenza". E al momento sono in corso alcune indagini.

"E ancora - prosegue il titolare del Viminale - per la civile Parigi è normale scaricare delle persone nei boschi?"

Julia Roberts, insulti su Instagram: "Orribile e invecchiata male"
Ben is Back è stato presentato al Toronto Film Festival , e parteciperà anche alla nuova edizione della Festa del Cinema di Roma .

Oltre all'irregolarità dello sconfinamento in se stesso, sarebbero stati violati gli accordi internazionali per la riammissione ed espulsione degli immigrati, che prevedono in questi casi un avviso, da parte dell'autorità straniera, al commissariato di polizia o alla stazione dei carabinieri di zona, e poi l'accompagnamento dei migranti al posto di frontiera. "Non accettiamo le scuse". "Pretendiamo chiarezza, soprattutto da chi ci fa la predica ogni giorno, e non guarderemo in faccia a nessuno".

Intanto la Procura di Torino ha aperto un fascicolo sulla vicenda dopo aver ricevuto l'informativa della Digos. "Da quando sono al governo", ha ricordato, "Macron, i suoi e il suo partito non hanno smesso di attaccarmi, di dire che sono 'egoista', che faccio 'vomitare'". Dallo scorso inverno i migranti tentano la rotta che attraversa le Alpi, più a nord, spesso a rischio della vita. Sono entrati senza volerlo in Italia. Questa mattina gli attivisti hanno montato un tendone da campo nel parcheggio vicino alla chiesa, ma si sono allontanati dopo l'intervento delle forze dell'ordine e del sindaco. Siamo pronti a difendere l'onore e la dignità del nostro Paese in ogni sede e a tutti i livelli.

La Farnesina informa di essersi immediatamente attivata con l'Ambasciatore di Francia in Italia per chiedere chiarimenti. Appena stabilita la realtà dei fatti, la Farnesina ne darà completa informazione pubblica.

Share