"Il Lombardia" passa dall'erbese, al traguardo vince Pinot

Share

La corsa sta per entrare nel vivo, lo spettacolo è assicurato come da tradizione in questo imperdibile appuntamento di inizio autunno che regala le ultime emozioni dell'anno a tutti gli appassionati pronti a scaldarsi con la Classica delle Foglie Morte.

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del Giro di Lombardia 2018, Classica Monumento che sostanzialmente chiude la stagione del grande ciclismo.

101,3 i chilometri del tracciato: i concorrenti sono partiti da Como, poi hanno dovuto affrontare la salita del Ghisallo e il Muro di Sormano per finire con l'ascesa a Civiglio per tagliare il traguardo. Davanti per tre volte Pinot cerca di staccare Nibali ma il siciliano risponde.

È morto Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft aveva 65 anni
Aveva lasciato definitivamente la guida della compagnia nel 2000 ma era rimasto nel ruolo di consulente. Ho imparato molto da lui e i suoi ideali continueranno a ispirare me e tutti noi in Microsoft .

A 29 km dalla partenza, Marcato (Uae Emirates), Ballerini (Androni), Orsini e Tonelli (Bardiani), Senechal (Quick-Step Floors), Bonnamour (Fortuneo), Restrepo (Katusha), Storer (Sunweb) firmano la fuga di giornata. "Ho vinto tante corse qui ma questa sicuramente mi rende molto orgoglioso".

Sul terzetto di testa rientra, col passare dei chilometri, Egan Bernal (Team Sky), proprio mentre il suo compagno Gianni Moscon fora in un momento topico e perde definitivamente le possibilità di giocarsi qualcosa di importante. Non è ancora riuscito a lasciare il segno al Giro, ma proprio nel nostro Paese ha trovato la vera consacrazione: prima la Milano-Torino in cima a Superga, poi, appena tre giorni dopo, un durissimo Lombardia 2018 conquistato meritatamente. Ha staccato di circa trenta secondi Vincenzo Nibali, secondo al traguardo, e il belga della BMC Dylan Teuns.

Monumentale Pinot, che riporta il Lombardia in Francia ventuno anni dopo Laurent Jalabert, monumentale anche Vincenzo Nibali, che pur non al meglio riesce a chiudere al secondo posto, trovando il guizzo nel finale per scongiurare il rientro degli inseguitori.

Share