Nadia Toffa: "Il cancro a marzo è tornato, ma combatto"

Share

Nadia Toffa si racconta a Verissimo in un'intervista concessa a Silvia Toffanin. In seguito al primo intervento chirurgico, l'inviata de Le Iene aveva ripreso a lavorare nel programma Mediaset.

Dopo la chemioterapia era tornata sul piccolo schermo, pronta a riprendere in mano la sua vita, ma il cancro si era ripresentato di nuovo. A svelarlo è la stessa Nadia Toffa, in una lunga intervista rilasciata a Verissimo, in cui ha raccontato la sua lotta contro il male e la volontà di farcela.

La giornalista ospite nella puntata di Verissimo che andrà in onda sabato 13 ottobre racconta: "Ho subìto più di un intervento". "Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia. Il cancro era tornato e mi hanno operato nuovamente".Ikea, sbagliano a pagare alle casse automatiche e vengono arrestati.

"Lo scorso dicembre sono stata operata d'urgenza, poi ho fatto la chemioterapia e la radioterapia".

Lutto a "Uomini e Donne": si suicida un tronista
Io credo che lei in questi due anni e mezzo si sia molto trattenuta, si sia molto più adattata lei alla relazione rispetto a me. In studio è apparso anche Giorgio Alfieri, l'amico di Aruta che nel corso Temptation si è particolarmente avvicinato a Ursula.

Nadia spiega come sia cambiato il suo punto di vista rispetto a ciò che le stava accadendo.

"È una sfida che posso magari non vincere, ma devo combatterla mettendocela tutta" - ha detto Nadia Toffa parlando con Silvia Toffanin e vincendo gli ostacoli che le hanno impedito, fino a questo momento, di parlare del secondo episodio che ha segnato la sua salute nel corso dell'ultimo anno. Poi, dopo mesi, ho trasformato questa domanda in "perché non a me?".

Oggi Nadia sta meglio, sorride ed è un esempio per tutti coloro che stanno affrontando una dura battaglia contro il cancro. Il suo è ancora una volta un messaggio di speranza, rivolto ad altre persone che come lei stanno combattendo o hanno combattuto questa battaglia: "Vorrei dire alle persone che ci guardano da casa di non mollare mai perché non sono sole".

Share