Black Panther 2: svelato il regista del sequel

Share

Ad essere ancora ignota è anche la data di distribuzione sul grande schermo di Black Panther 2, ma non c'è dubbio che le aspettative sono altissime visto il successo del primo capitolo.

È Hollywood Reporter a svelare la notizia: Ryan Coogler ha ufficialmente firmato l'accordo per scrivere e dirigere Black Panther 2.

Black Panther ha incassato la bellezza di 1,3 miliardi di dollari, ha convinto critica e pubblico, divenendo per la comunità di colore un vero e proprio monito all'uguaglianza sociale e razziale, in più potrebbe anche ottenere qualche candidatura agli Oscar 2018. Tutti sperano inoltre che Black Panther riesca a entrare nelle prossime nomination all'Oscar per il miglior film: il riconoscimento aumenterebbe il valore della vittoria.

Manovra, Savona: "Reddito cittadinanza e Riforma Fornero attuati con gradualità"
A tutti meno che ai lavoratori attuali che pagano i contributi sapendo che non andranno mai a finanziare le loro pensioni . Dal prossimo anno infatti è previsto il superamento della Legge Fornero e l'introduzione di Quota 100 .

Vorrei vedere riconoscere il duro lavoro, gli sforzi e la convinzione del talentuoso Ryan Coogler, che alcuni anni fa si è seduto di fronte a noi e ha detto 'Ho lottato con domande sul mio passato e sulle mie origini, e penso di voler realmente raccontare una storia con questo film'. E lo ha fatto in modo così incredibilmente buono e ottenendo un tale impatto.

Stando a quanto riporta Variety, le riprese del sequel del cinecomics Marvel dovrebbero avere inizio alla fine del 2019 o all'inizio del 2020.

Share