Aladdin: ecco il primo poster del live-action con Will Smith

Share

Le prime immagini dell'Aladdin in carne e ossa in arrivo nei cinema in primavera sono praticamente identiche a quelle del trentunesimo classico d'animazione Disney. See the first look tomorrow! Aladdin vi era stato mandato con l'inganno da Jafar, il quale sapeva che il giovane ladro era l'unico che avrebbe potuto recuperare il magico oggetto.

Fatemi uscire! Non vedo l'ora che mi vedano blu!
Essa tiene prigioniero un genio il cui destino è di esaudire tre desideri al possessore della lampada. L'immagine scelta mostra la lampada, proprio come nei teaser poster disegnati da John Alvin per il film del 1992, ma stavolta l'artefatto magico ha più dettagli ed è rivolto nella direzione opposta, senza mani che la sorreggono. Nel cast troviamo Mena Massoud nel ruolo di protagonista, Naomi Scott sarà Jasmine e Will Smith nei panni del Genio. Marwan Kenzari (Assassinio sull'Orient Express) è Jafar, un malvagio stregone che escogita un piano diabolico per destituire il Sultano e regnare su Agrabah, mentre Navid Negahban (Homeland: Caccia alla Spia) interpreta il Sultano, il sovrano di Agrabah, impaziente di trovare un marito adatto alla figlia Jasmine.

Salvini-Tria, nessun caos flat tax: "Taglio medio di 1,7 miliardi anno"
O 1,7 miliardi, come ha puntualizzato un attimo dop oil vice presidente del Consiglio, Matteo Salvini? Mai come in questo momento, dunque, il ministro dell'Economia è sotto attacco delle stesse forze di governo che lo hanno indicato come titolare del dicastero.

Questa nuova rilettura della pellicola animata, a sua volta basata sul racconto popolare mediorientale Aladdin e la lampada magica, vede impegnato alla regia Guy Ritchie, il regista di Lock & Stock - Pazzi scatenati, Snatch - Lo strappo, Sherlock Holmes e Sherlock Holmes - Gioco di ombre, qui alle prese con un titolo che sembra lontano dalle sue solite corde.

Insomma, manca solo la data d'uscita ufficiale per fare il conto alla rovescia!

Share